DESCRIZIONE NORMATIVA NAZIONALE, REGIONALE, EUROPEA

Consigli Utili

Alcuni documenti obbligatori da tenere in cantiere

A) COMMITTENTE:

-      Progetto dell’opera da eseguire, compreso Capitolato Speciale d’Appalto;Nomina del Direttore dei lavori per dirigere l’esecuzione dei lavori;

-      Nomina del Coordinatore alla Progettazione ed Esecuzione per la Sicurezza (L. 494/96);

-      Redazione, eseguita dal Coordinatore alla Progettazione, del Piano di Sicurezza e Coordinamento;

-      Inoltro alla A.S.L., a carico del Committente, della Notifica Preliminare in rif. All’art. 11 L. 494/96;

-      Inoltro alla A.S.L., a carico del Committente, della nomina del Coordinatore (L. 494/96).

B) IMPRESA:

-      Progetto ponteggio in riferimento al D.P.R. 164/56;

-      P.O.S. (Piano Operativo della Sicurezza) firmato per ricevuta da tutti i lavoratori (D.lg.vo 528/98);

-      Copia certificato camerale attestante i requisiti e l’idoneità ad eseguire i lavori di cui al capitolato   speciale d’appalto redatto dall’Ing. Paolo Beccarla;

-      Piano di sicurezza aziendale generale (L. 626/94);

-      Certificato di nomina del Medico Competente (L. 626/94);

-      Visite mediche aggiornate operai iscritti regolarmente (certificati firmati dal medico competente);

-      Certificato di nomina del Responsabile Servizio di Prevenzione e Protezione timbrato dalla A.S.L.   appartenente per territorio (L. 626/94);

-      Verbali di formazione e corsi di formazione e informazione operai (L. 626/94)i;

-      Verbali di riunione periodica per formazione degli operaio (L. 626/94);

-      Attestato di frequenza al corso per esercitare le funzioni di Responsabile Servizio di Prevenzione e Protezione (L. 626/94);

-      Nomina del preposto e/o addetto alla sicurezza in cantiere (L. 626/94);

-      Attestati di frequenza degli addetti al primo soccorso ed evacuazione antincendio per attività a rischio basso (L. 626/94);

-      Copia valutazione del rischio rumore per un cantiere simile (eseguito in passato) – (L. 277/91);

-      Autocertificazione sulla redazione del Piano di sicurezza generale (L. 626/94);

-      Ricevute di consegna dei Dispositivi di protezione individuale dei dipendenti (aggiornate);
Comunicazione al coordinatore delle ditte subappaltatrici;

-      Autorizzazione ministeriale all’impiego dei ponteggi;

-      Certificato di conformità dell’impianto elettrico di cantiere, impianto scariche atmosferiche e varie;
Dichiarazione di verifica dell’impianto di terra;

-      Copia polizza asssicurativa R.C.T. con massimali almeno € 1.549.370,70;

-      Copia registro infortuni dell’appaltatore;

-      Copia libro matricola con indicazione al numero di operai regolarmente iscritti (compresi numeri di posizione I.N.A.I.L. ed I.N.P.S.);

-      Cassetta di “Pronto soccorso” con tutti i medicinali, non caduti, e gli accessori previsti dalla legge;

-      Scrivere sempre il foglio informativo sulla cassetta di p.s. per Ospedale più vicino, numero medico competente, pronto intervento cittadino ecc.;

-      Estintore da tenere in cantiere;
Cartello con dati generali (Indicazioni ditta, Direttore Lavori, Assistente) e cartelli specifici (Con indicazioni, misure di sicurezza, elmetto, guanti, scarpe e quelli per il ponte, "in fase di allestimento” ecc.);

-      Copia progetti degli impianti da eseguire (gas, elettrico, ecc.) e rilascio certificazione di conformità dell’impianto elettrico con tutta la documentazione di legge (L. 46/90);

-      Copia del libro matricola di eventuali ditte sub appaltatrici;

-      Tutti i subappaltatori dovranno essere abilitati e dovranno avere le documentazioni di cui sopra;

Mezzi di sollevamento:

a) Apparecchi senza marcatura C.E.

-      devono essere conservati tutti i libretti di omologazione e/o autorizzazione all’installazione e/o all’uso dei mezzi di sollevamento (gru, montacarichi, ponteggi sospesi motorizzati, ecc.) di portata maggiore di 200 kg;

-      Certificati delle funi dei singoli apparecchi, nel caso queste siano state sostituite;

-      Nei libretti devono essere annotati gli esiti delle verifiche periodiche fatte a cura dell’impresa o del proprietario dell’apparecchio (art. 194 del D.P.R. 547/1955);

 

b) Apparecchi con marcatura CE - dichiarazione di conformità del fabbricante;

-      Libretti di uso e manutenzione delle macchine e degli impianti;

-      Dichiarazione di conformità delle macchine CE.

N.B. L’omissione di quanto indicato sopra, potrebbe generare conseguenze di carattere civile e penale.

Legislazione Nazionale

Decreto Legislativo 19 settembre 1994, n. 626: Attuazione delle direttive 89/391/CEE, 89/654/CEE, 89/655/CEE, 89/656/CEE, 90/269/CEE, 90/270/CEE, 90/394/CEE, 90/679/CEE, 93/88/CEE, 95/63/CE, 97/42, 98/24 e 99/38 riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori durante il lavoro. Gazz. Uff. Suppl. Ordin. n° 265 del 12/11/1994. (Testo coordinato ed aggiornato al D.M. 26 febbraio 2004, recante: "Definizione di una prima lista di valori limite indicativi di esposizione professionale agli agenti chimici.", pubblicato su GU n. 58 del 10-3-2004; al d. lgs. 23 giugno 2003, n. 195: "Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, per l'individuazione delle capacita' e dei requisiti professionali richiesti agli addetti ed ai responsabili dei servizi di prevenzione e protezione dei lavoratori, a norma dell'articolo 21 della legge 1° marzo 2002, n. 39.", pubblicato su G.U. n. 174 del 27-7- 2003; al D. L.vo 12 giugno 2003, n.233, recante: "Attuazione della direttiva 1999/92/CE relativa alle prescrizioni minime per il miglioramento della tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori esposti al rischio di atmosfere esplosive.", pubblicato su GU n. 197 del 26-8-2003; al D. Lgs. 8 luglio 2003, n.235, recante: "Attuazione della direttiva 2001/45/CE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e di salute per l'uso delle attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori." pubblicato su GU n. 198 del 27-8-2003; alla L. 18 aprile 2005, n. 62, recante: "Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunita' europee. Legge comunitaria 2004." pubblicata su GU n. 96 del 27-4-2005 - S.O. n.76; al decreto legislativo 10 aprile 2006, n. 195, recante: "Attuazione della direttiva 2003/10/CE relativa all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (rumore)", pubblicato nella G.U. n. 124 del 30-5-2006.)

Decreto 27 giugno 2006: Ministero dei Trasporti: Approvazione dei modelli di certificati di sicurezza. (GU n. 166 del 19-7-2006- Suppl. Ordinario n.167)

Deliberazione 27 giugno 2006: Ministero dei Trasporti. Istituzione dell'«Elenco degli Ispettori della qualita' e sicurezza delle imprese di autotrasporto», in attuazione dell'articolo 9, comma 2, lettera f), del decreto legislativo 21 novembre 2005, n. 284 e decreto dirigenziale 17 febbraio 2006, utilizzati dagli organismi di certificazione per la certificazione di qualita' delle imprese, che effettuano trasporti di merci pericolose, di derrate reperibili, di rifiuti industriali e di prodotti farmaceutici. (Deliberazione n. 15/06). (GU n. 162 del 14-7-2006)

Deliberazione 27 giugno 2006: Ministero dei Trasporti. Definizione degli indirizzi in materia di certificazione di qualita' delle imprese che effettuano trasporti di merci pericolose, di derrate reperibili, di rifiuti industriali e di prodotti farmaceutici, in attuazione dell'articolo 9, comma 2, lettera e), del decreto legislativo 21 novembre 2005, n. 284. (Deliberazione n. 14/06). (GU n. 162 del 14-7-2006)

Decreto del Presidente della Repubblica 12 aprile 2006, n. 214: Regolamento recante semplificazione delle procedure di prevenzione di incendi relative ai depositi di g.p.l. in serbatoi fissi di capacita' complessiva non superiore a 5 metri cubi. (GU n. 138 del 16-6-2006)

Decreto legislativo 10 aprile 2006, n. 195: Attuazione della direttiva 2003/10/CE relativa all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (rumore). (GU n. 124 del 30-5-2006)

Decreto 27 marzo 2006: Ministero delle Attività Produttive. Pubblicazione del 21° Gruppo di norme tecniche per la salvaguardia della sicurezza approvate ai sensi della legge 6 dicembre 1971, n. 1083, sulla sicurezza dell'impiego del gas combustibile (GU n. 89 del 15-4-2006- Suppl. Ordinario n.97)

Decreto 21 marzo 2006: Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Procedure per il rilascio dell'autorizzazione all'imbarco e trasporto marittimo e per il nulla osta allo sbarco e al reimbarco su altre navi (transhipment) delle merci pericolose. (Decreto n. 278/2006). (GU n. 90 del 18-4-2006- Suppl. Ordinario n.98)

Provvedimento 16 marzo 2006: Conferenza permanente per i rapporti tra lo stato le regioni e le province autonome di Tranto e Bolzano. Intesa in materia di individuazione delle attivita' lavorative che comportano un elevato rischio di infortuni sul lavoro ovvero per la sicurezza, l'incolumita' o la salute dei terzi, ai fini del divieto di assunzione e di somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, ai sensi dell'articolo 15 della legge 30 marzo 2001, n. 125. Intesa ai sensi dell'articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131. (Repertorio atti n. 2540). (GU n. 75 del 30-3-2006)

Decreto Legislativo 13 marzo 2006, n. 150: Attuazione della direttiva 2003/20/CE che modifica la direttiva 91/671/CEE relativa all'uso obbligatorio delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per i bambini nei veicoli. Modifiche al codice della strada. (GU n. 87 del 13-4-2006)

Decreto 13 marzo 2006: Ministero delle Attività Produttive. Elenco riepilogativo di norme europee armonizzate adottate ai sensi dell'articolo 3 del decreto del Presidente della Repubblica 15 novembre 1996, n. 661, concernente l'attuazione della direttiva 90/396/CEE sugli apparecchi a gas. (GU n. 83 del 8-4-2006- Suppl. Ordinario n.88)

Decreto 13 marzo 2006: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Norme integrative per l'approvazione di imballaggi, grandi imballaggi e contenitori intermedi. (GU n. 76 del 31-3-2006- Suppl. Ordinario n.78)

Decreto 2 marzo 2006: Ministero della Salute. Caratteristiche tecniche dei caschi protettivi prescritti per i soggetti di eta' inferiore ai 14 anni nell'esercizio della pratica dello sci alpino e dello snowboard. (GU n. 162 del 14-7-2006)

Decreto 28 febbraio 2006: Ministero della Salute. Recepimento della direttiva 2004/74/CE recante XXIX adeguamento al progresso tecnico della direttiva 67/548/CEE in materia di classificazione, imballaggio ed etichettatura di sostanze pericolose. (GU n. 92 del 20-4-2006- Suppl. Ordinario n.100)

Testo coordinato del decreto-legge 30 dicembre 2005, n. 273: Testo del decreto-legge 30 dicembre 2005, n. 273 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 303 del 30 dicembre 2005), coordinato con la legge di conversione 23 febbraio 2006, n. 51, (in questa stessa Gazzetta Ufficiale alla pag. 5), recante: «Definizione e proroga di termini, nonche' conseguenti disposizioni urgenti. Proroga di termini relativi all'esercizio di deleghe legislative» (GU n. 49 del 28-2-2006- Suppl. Ordinario n.47)
Art. 5. - Adeguamento alle prescrizioni antincendio per le strutture ricettive;
Art. 39-ter. - Differimento di termine in materia di sicurezza di impianti sportivi

Decreto 22 febbraio 2006: Ministero dell'Interno. Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio di edifici e/o locali destinati ad uffici. (GU n. 51 del 2-3-2006)

Decreto 6 febbraio 2006: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Modifiche al decreto del Ministro della marina mercantile 3 maggio 1984, recante norme per gli allibi di oli minerali e di gas compressi, gas liquefatti, gas liquefatti refrigerati, gas disciolti sotto pressione e miscele di gas. (GU n. 45 del 23-2-2006) Comunicato Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli infortuni sul lavoro. Interventi di sostegno alla prevenzione di cui all'articolo 23, lettera a), del decreto legislativo n. 38/2000. Comunicato relativo all'emanazione del bando 2006 per la presentazione delle domande di finanziamento dei programmi di adeguamento delle strutture e dell'organizzazione alle normative di sicurezza e igiene del lavoro delle piccole e medie imprese e dei settori agricolo e artigianale, in attuazione del decreto legislativo n. 626/1994 e successive modificazioni. (GU n. 39 del 16-2-2006)

Decreto 27 gennaio 2006: Ministero dell'Interno. Requisiti degli apparecchi, sistemi di protezione e dispositivi utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva, ai sensi della direttiva n. 94/9/CE, presenti nelle attivita' soggette ai controlli antincendio. (GU n. 32 del 8-2-2006)

Provvedimento 26 gennaio 2006: Conferenza Permanente per i Rapporti tra lo Stato le regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano. Accordo tra il Governo e le regioni e province autonome, attuativo dell'articolo 2, commi 2, 3, 4 e 5, del decreto legislativo 23 giugno 2003, n. 195, che integra il decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, in materia di prevenzione e protezione dei lavoratori sui luoghi di lavoro. (Atto n. 2407). (GU n. 37 del 14-2-2006)

Decreto 16 gennaio 2006: Ministero delle Attività Produttive. Regole per il miglioramento della sicurezza degli ascensori per passeggeri e degli ascensori per merci esistenti: UNI EN 81-80. (GU n. 27 del 2-2-2006)

Decreto-Legge 30 dicembre 2005, n. 273: Definizione e proroga dei termini, nonche' conseguenti disposizioni urgenti. (GU n. 303 del 30-12-2005) (conevrtito in L. n. 51/2006)
Art. 5.: Adeguamento alle prescrizioni antincendio per le strutture ricettive

Decreto 22 dicembre 2005: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Modifica degli allegati I e II del decreto legislativo 14 marzo 2005, n. 65, in tema di requisiti specifici di stabilita' delle navi ro/ro da passeggeri. (GU n. 49 del 28-2-2006)

Decreto 20 dicembre 2005: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Segnaletica che deve essere apposta nelle aree sciabili attrezzate. (GU n. 299 del 24-12-2005)

Circolare 18 novembre 2005, n. 6649: Ministero delle Attività Produttive. Cassoni e contenitori metallici destinati ad essere sollevati con apparecchi di sollevamento mediante appositi occhielli - Chiarimenti sul regime giuridico applicabile. (GU n. 292 del 16-12-2005)

Decreto 18 novembre 2005, n. 1105: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Norme integrative per il trasporto di merci pericolose sulle navi mercantili in viaggi nazionali. (Decreto n. 1105/05). (GU n. 285 del 7-12-2005)

Decreto 28 ottobre 2005: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Sicurezza nelle gallerie ferroviarie. (GU n. 83 del 8-4-2006- Suppl. Ordinario n.89)

Decreto 12 ottobre 2005: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Modifica al decreto 10 giugno 2004, recante: «Attuazione della direttiva 96/86/CE del Consiglio dell'Unione europea, che adegua al progresso tecnico la direttiva 94/55/CE in materia di trasporto di merci pericolose». (GU n. 295 del 20-12-2005)

Deliberazione 5 ottobre 2005: Senato della Repubblica. Proroga del termine di cui all'articolo 6 della deliberazione del 23 marzo 2005, recante: «Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sugli infortuni sul lavoro, con particolare riguardo alle cosiddette "morti bianche"». (GU n. 236 del 10-10-2005)

Decreto 23 settembre 2005: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Pubblicazione della traduzione in lingua italiana del testo consolidato della versione 2005 delle disposizioni degli allegati A e B dell'Accordo europeo sul trasporto internazionale di merci pericolose su strada (ADR), di cui al decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 2 agosto 2005 in materia di trasporto di merci pericolose su strada. (GU n. 236 del 10-10-2005- Suppl. Straordinario)

Decreto Legislativo 21 settembre 2005, n. 238: Attuazione della direttiva 2003/105/CE, che modifica la direttiva 96/82/CE, sul controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose. (GU n. 271 del 21-11-2005- Suppl. Ordinario n.189)

Decreto 19 settembre 2005: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Disciplina del trasporto su strada delle merci pericolose in cisterne. (GU n. 1 del 2-1-2006)

Decreto 15 Settembre 2005: Ministero dell'Interno. Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per i vani degli impianti di sollevamento ubicati nelle attivita' soggette ai controlli di prevenzione incendi. (GU n. 232 del 5-10-2005)

Decreto 14 settembre 2005: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Norme di illuminazione delle gallerie stradali. (GU n. 295 del 20-12-2005)

Decreto Legislativo 19 agosto 2005, n. 187: Attuazione della direttiva 2002/44/CE sulle prescrizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti da vibrazioni meccaniche. (GU n. 220 del 21-9-2005; Ripubblicato, con note, su G.U. n. 232 del 5-10-2005)

Decreto 2 agosto 2005: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Recepimento della direttiva 2004/111/CE della Commissione del 9 dicembre 2004, che adatta per la quinta volta al progresso tecnico la direttiva 94/55/CE del Consiglio, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose su strada. (GU n. 219 del 20-9-2005)

Decreto 7 luglio 2005: Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza sul Lavoro. Tariffario ISPESL. (GU n. 165 del 18-7-2005- Suppl. Ordinario n.125)

Decreto 5 luglio 2005: Ministero dell'Interno. Integrazioni al decreto 14 maggio 2004, recante l'approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per l'installazione e l'esercizio dei depositi di gas di petrolio liquefatto, con capacita' complessiva non superiore a 13 m3. (GU n. 168 del 21-7-2005)

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 24 giugno 2005, n.183: Regolamento di sicurezza nucleare e protezione sanitaria per l'Amministrazione della difesa. (GU n. 217 del 17-9-2005)

Decreto 20 giugno 2005: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Modificazioni al decreto del 13 gennaio 2004, recante procedure per il rilascio dell'autorizzazione all'imbarco e trasporto marittimo e per il nulla osta allo sbarco e al reimbarco su altre navi (Transhipment) delle merci pericolose. (Decreto n. 36/2004). (GU n. 157 del 8-7-2005)

Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2005, n. 134: Regolamento recante disciplina per le navi mercantili dei requisiti per l'imbarco, il trasporto e lo sbarco di merci pericolose. (GU n. 163 del 15-7-2005- Suppl. Ordinario n.123)

Decreto 25 maggio 2005: Ministero della Difesa. Organizzazione dei servizi di vigilanza antinfortunistica nell'ambito del Ministero della difesa. (GU n. 289 del 13-12-2005)

Decreto 6 giugno 2005: Ministero dell'Interno. Modifiche ed integrazioni al decreto ministeriale 18 marzo 1996, recante norme di sicurezza per la costruzione e l'esercizio degli impianti sportivi. (GU n. 150 del 30-6-2005)

Decreto 20 maggio 2005: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Determinazione degli incentivi e dei contributi al trasporto ferroviario combinato e di merci pericolose, ai sensi degli articoli 8 e 13 del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 2004, n. 340. (GU n. 167 del 20-7-2005)

Decreto 6 maggio 2005: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Recepimento della direttiva 2004/112/CE della Commissione del 13 dicembre 2004, che adegua al progresso tecnico la direttiva 95/50/CE del Consiglio, sull'adozione di procedure uniformi, in materia di controllo dei trasporti su strada di merci pericolose. (GU n. 167 del 20-7-2005)

Decreto 28 aprile 2005: Ministero dell'Interno. Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio degli impianti termici alimentati da combustibili liquidi. (GU n. 116 del 20-5-2005)

Legge 18 aprile 2005, n. 62: Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunita' europee. Legge comunitaria 2004. (GU n. 96 del 27-4-2005 - S.O. n.76)
Art. 20 (Delega al Governo per la piena attuazione della direttiva 96/82/CE, come modificata dalla direttiva 2003/105/CE, sul controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose)
Art. 29 (Modifiche al decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, in materia di sicurezza dei lavoratori, in esecuzione della sentenza della Corte di giustizia delle Comunita' europee del 10 aprile 2003, nella causa C-65/01)

Decreto Legislativo 6 aprile 2005, n.67: Attuazione della direttiva 2003/32/CE concernente i dispositivi medici fabbricati con tessuti di origine animale. (GU n. 97 del 28-4-2005)

Decreto 4 aprile 2005, n. 95: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Regolamento di sicurezza recante norme tecniche per le navi destinate esclusivamente al noleggio per finalita' turistiche. (GU n. 130 del 7-6-2005- Suppl. Ordinario n.105)

Deliberazione 23 marzo 2005: Senato della Repubblica. Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sugli infortuni sul lavoro, con particolare riguardo alle cosiddette «morti bianche». (GU n. 71 del 26-3-2005)

Decreto 21 marzo 2005: Ministero delle Attività Produttive. Terzo elenco riepilogativo di norme armonizzate concernente l'attuazione della direttiva 94/9/CE in materia di apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva. (GU n. 74 del 31-3-2005)

Circolare 16 marzo 2005 n. 11: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Requisiti di sicurezza dei trattori agricoli rispetto al rischio di ribaltamento. (GU n. 102 del 4-5-2005)

Decreto 15 marzo 2005: Ministero dell'Interno. Requisiti di reazione al fuoco dei prodotti da costruzione installati in attivita' disciplinate da specifiche disposizioni tecniche di prevenzione incendi in base al sistema di classificazione europeo. (GU n. 73 del 30-3-2005)

Decreto Legislativo 14 marzo 2005, n.65: Attuazione della direttiva 2003/25/CE relativa ai requisiti specifici di stabilita' per le navi ro-ro da passeggeri. (GU n. 96 del 27-4-2005 - S.O. n.77)

Decreto 10 marzo 2005: Ministero dell'Interno. Classi di reazione al fuoco per i prodotti da costruzione da impiegarsi nelle opere per le quali e' prescritto il requisito della sicurezza in caso d'incendio. (GU n. 73 del 30-3-2005)

Decreto Legislativo 8 marzo 2005, n.52: Attuazione della direttiva 2003/24/CE relativa ai requisiti di sicurezza per le navi da passeggeri. (GU n. 89 del 18-4-2005)

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 25 febbraio 2005: Linee Guida per la predisposizione del piano d'emergenza esterna di cui all'articolo 20, comma 4, del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334. (GU n. 62 del 16-3-2005- Suppl. Ordinario n.40)

Decreto 17 febbraio 2005: Ministero della Salute. Adozione di un metodo di prova relativo ai cementi in riferimento al decreto 10 maggio 2004 che ha recepito la ventiseiesima modifica della direttiva 76/769/CEE. (GU n. 95 del 26-4-2005)

Decreto 7 febbraio 2005: Ministero delle Attività Produttive. Procedura operativa per la verifica decennale dei serbatoi interrati per GPL con la tecnica basata sul metodo delle emissioni acustiche. (GU n. 30 del 7-2-2005- Suppl. Ordinario n.15)

Decreto 10 gennaio 2005: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Rivalutazione dal 1° gennaio 2001 delle rendite in favore dei medici colpiti dall'azione dei raggi X e delle sostanze radioattive. Riliquidazione delle stesse rendite per gli anni 2002, 2003 e 2004. (GU n. 44 del 23-2-2005)

Decreto 7 gennaio 2005: Ministero dell'Interno. Norme tecniche e procedurali per la classificazione ed omologazione di estintori portatili di incendio. (GU n. 28 del 4-2-2005)

Decreto 27 dicembre 2004: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Norme di omologazione e di installazione degli evidenziatori retroriflettenti per la segnalazione dei veicoli pesanti e lunghi e dei loro rimorchi. (GU n. 44 del 23-2-2005)

Decreto 16 dicembre 2004: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Recepimento della direttiva 2001/96/CE in materia di «Requisiti e procedure armonizzate per la sicurezza delle operazioni di carico e scarico delle navi portarinfuse». (GU n. 43 del 22-2-2005)

Decreto 1 dicembre 2004, n.329: Ministero delle Attività Produttive. Regolamento recante norme per la messa in servizio ed utilizzazione delle attrezzature a pressione e degli insiemi di cui all'articolo 19 del decreto legislativo 25 febbraio 2000, n. 93. (GU n. 22 del 28-1-2005- Suppl. Ordinario n.10)

Decreto 15 novembre 2004: Ministero della Salute. Revisione delle patenti di abilitazione per l'impiego di gas tossici, rilasciate o revisionate nel periodo 1° gennaio-31 dicembre 2000. (GU n. 13 del 18-1-2005)

Circolare 29 novembre 2004, n.1196: Ministero delle Attività Produttive. Chiarimenti in merito alla rispondenza delle piattaforme mobili elevabili ai requisiti essenziali di sicurezza di cui alla direttiva 98/37/CE relativa alle macchine. (GU n. 9 del 13-1-2005)

Decreto 3 novembre 2004: Ministero dell' Interno. Disposizioni relative all'installazione ed alla manutenzione dei dispositivi per l'apertura delle porte installate lungo le vie di esodo, relativamente alla sicurezza in caso d'incendio. (GU n. 271 del 18-11-2004)

Decreto 20 ottobre 2004: Ministero delle Attività Produttive. Recepimento delle norme armonizzate direttiva 88/378/CEE, concernente la sicurezza dei giocattoli. (GU n. 263 del 9-11-2004)

Decreto 15 ottobre 2004: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Incremento della quota capitaria annua, dovuta dai lavoratori autonomi agricoli per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, per l'anno 2004. (GU n. 7 del 11-1-2005)

Comunicato 7 ottobre 2004: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Autorizzazione all'Istituto militare propellenti dell'Agenzia industria difesa ad effettuare la classificazione dei fuochi pirotecnici secondo la normativa ADR. (GU n. 296 del 18-12-2004)

Decreto 23 settembre 2004: Ministero delle Attività Produttive. Modifica del decreto del 29 febbraio 1988, recante norme di sicurezza per la progettazione, l'installazione e l'esercizio dei depositi di gas, di petrolio liquefatto con capacita' complessiva non superiore a 5 m3 e adozione dello standard europeo EN 12818 per i serbatoi di gas di petrolio liquefatto di capacita' inferiore a 13 m3. (GU n. 243 del 15-10-2004)

Direttiva 25 agosto 2004: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: Criteri di progettazione, installazione, verifica e manutenzione dei dispositivi di ritenuta nelle costruzioni stradali. (GU n. 209 del 6-9-2004)

Decreto 6 Agosto 2004: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Riconoscimento di conformità alle vigenti norme di sistemi di sicurezza, per i lavori da eseguirsi sulle apparecchiature e sulle reti di telecomunicazione.(GU n. 211 del 8-9-2004)

Decreto 10 agosto 2004: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Modifiche alle «Norme tecniche per gli attraversamenti e per i parallelismi di condotte e canali convoglianti liquidi e gas con ferrovie ed altre linee di trasporto». (GU n. 199 del 25-8-2004)

Decreto Legislativo 28 luglio 2004, n. 260:
Disposizioni correttive ed integrative del decreto legislativo 14 marzo 2003, n. 65, concernente la classificazione, l'imballaggio e l'etichettatura dei preparati pericolosi. (GU n. 260 del 5-11-2004- Suppl. Ordinario n.163)

Decreto 26 luglio 2004, n. 231: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Regolamento recante integrazioni e modifiche al regolamento di sicurezza per le navi abilitate alla pesca costiera. (GU n. 209 del 6-9-2004)

Decreto 21 giugno 2004: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Aggiornamento delle istruzioni tecniche per la progettazione, l'omologazione e l'impiego delle barriere stradali di sicurezza e le prescrizioni tecniche per le prove delle barriere di sicurezza stradale. (GU n. 182 del 5-8-2004)

Decreto 21 Giugno 2004: Ministero dell'Interno. Norme tecniche e procedurali per la classificazione di resistenza al fuoco ed omologazione di parte ed altri elementi di chiusura. (GU n. 155 del 5-7-2004)

Decreto del Presidente della Repubblica 10 giugno 2004, n.200:
Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 29 luglio 1982, n. 577, concernenti l'attivita' di formazione e studio affidata al Corpo nazionale dei vigili del fuoco, la composizione del Comitato tecnico-scientifico ed il certificato di prevenzione incendi. (GU n. 184 del 7-8-2004)

Decreto 10 Giugno 2004: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Procedure per l'approvazione di imballaggi, di GIR e di grandi imballaggi destinati al trasporto su strada di merci pericolose. (GU n. 146 del 24-6-2004)

Decreto Legislativo 10 Giugno 2004, n. 152: Modifiche all'articolo 23 del decreto legislativo 12 giugno 2003, n. 210, in materia di impianti a fune adibiti al trasporto di persone. (GU n. 144 del 22-6-2004)

Decreto 10 Giugno 2004: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Modifica al decreto 6 giugno 2000, recante «Norme attuative del decreto legislativo 4 febbraio 2000, n. 40, concernente i consulenti alla sicurezza per trasporto di merci pericolose su strada, per ferrovia o per via navigabile». (GU n. 148 del 26-6-2004)

Decreto 10 Giugno 2004: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Modifica al decreto ministeriale 15 maggio 1997, recante «Attuazione della direttiva 96/86/CE del Consiglio dell'Unione europea che adegua al progresso tecnico la direttiva 94/55/CE, in materia di trasporto di merci pericolose». (GU n. 148 del 26-6-2004)

Decreto 19 Maggio 2004: Ministero delle Attività Produttive. Abrogazione di precedenti disposizioni in contrasto con il decreto legislativo 25 febbraio 2000, n. 93, di attuazione della direttiva 97/23/CE, concernente le attrezzature a pressione. (GU n. 120 del 24-5-2004)

Decreto 17 Maggio 2004: Ministero delle Attività Produttive. Elenco riepilogativo di norme europee armonizzate adottate ai sensi dell'art. 3 del decreto del Presidente della Repubblica 15 novembre 1996, n. 661, concernente l'attuazione della direttiva 90/396/CEE sugli apparecchi a gas. (GU n. 149 del 28-6-2004 - S.O. n.114)

Decreto 14 maggio 2004: Ministero dell'Interno. Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per l'installazione e l'esercizio dei depositi di gas di petrolio liquefatto con capacita' complessiva non superiore a 13 m3. (GU n. 120 del 24-5-2004)

Circolare 30 marzo 2004, n.36: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Piattaforme sviluppabili su carro, munite di portelli di accesso sollevabili verso l'alto, non conformi ai requisiti di sicurezza - Necessita' di adeguamenti costruttivi. (GU n. 268 del 15-11-2004)

Decreto 25 Marzo 2004: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Recepimento della direttiva 2003/102/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 novembre 2003, relativa alla protezione dei pedoni e degli altri utenti della strada, vulnerabili prima ed in caso di urto con un veicolo a motore, e che modifica la direttiva 70/156/CEE del Consiglio. (GU n. 120 del 24-5-2004)

Comunicato I.N.A.I.L.: Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro. Interventi di sostegno alla prevenzione, di cui all'art. 23, lettera a), del decreto legislativo n. 38/2000. Comunicato relativo all'emanazione del bando 2004, per la presentazione delle domande di finanziamento dei programmi di adeguamento delle strutture e dell'organizzazione alle normative di sicurezza e igiene del lavoro delle piccole e medie imprese e dei settori agricolo e artigianale, in attuazione del decreto legislativo n. 626/1994 e successive modificazioni. (GU n. 112 del 14-5-2004)

Decreto 12 marzo 2004: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Attuazione della direttiva 2003/75/CE della Commissione del 29 luglio 2003, che modifica l'allegato I della direttiva 98/18/CE del Consiglio, relativa alle disposizioni e norme di sicurezza per le navi da passeggeri, gia' attuata con decreto legislativo 4 febbraio 2000, n. 45. (GU n. 111 del 13-5-2004)

Decreto 26 marzo 2004: Ministero delle Attività Produttive. Pubblicazione del 20° gruppo di norme tecniche per la salvaguardia della sicurezza adottate ai sensi della legge 6 dicembre 1971, n. 1083, sulla sicurezza di impiego del gas combustibile. (GU n. 99 del 28-4-2004- Suppl. Ordinario n.77)

Deliberazione 18 marzo 2004, n. 40: Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas. Adozione del regolamento delle attivita' di accertamento della sicurezza degli impianti di utenza a gas. (GU n. 83 del 8-4-2004)

Decreto 9 marzo 2004, n. 187: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Approvazione del modello del Certificato internazionale per la sicurezza delle navi (International Ship Security Certificate). (GU n. 71 del 25-3-2004)

Comunicato Ministeriale
: Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Determinazione della retribuzione convenzionale giornaliera ai fini contributivi e risarcitivi dell'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali per i lavoratori di cui ai numeri 6 e 7 dell'art. 4 del testo unico approvato con decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, nella provincia di Mantova. (GU n. 77 del 1-4-2004)

Decreto 2 marzo 2004:
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Aggiornamento dell'appendice B del decreto ministeriale 22 luglio 1991 recante norme di sicurezza per il trasporto marittimo alla rinfusa di carichi solidi. (GU n. 64 del 17-3-2004)

Decreto 26 febbraio 2004:
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Definizione di una prima lista di valori limite indicativi di esposizione professionale agli agenti chimici. (GU n. 58 del 10-3-2004)

Decreto 5 Dicembre 2003, n. 392:
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Regolamento concernente modifica dell'articolo 7 del decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione 4 agosto 1998, n. 400, recante norme per le funicolari aeree e terrestri in servizio pubblico destinati al trasporto di persone. (GU n. 40 del 18-2-2004)Circolare 14/MOT1 del 15 gennaio 2004 - MInistero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Decreto ministeriale 30 dicembre 2003, relativo alle caratteristiche tecniche dei giubbotti e delle bretelle retroriflettenti ad alta visibilità che devono essere indossati dai conducenti dei veicoli, ai sensi dell’articolo 162 comma 4ter del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285.

Decreto 13 gennaio 2004, n. 36: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Procedure per il rilascio dell'autorizzazione all'imbarco e trasporto marittimo e per il nulla osta allo sbarco e al reimbarco su altre navi (transhipment) delle merci pericolose. (GU n. 24 del 30-1-2004)

Decreto 30 dicembre 2003: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Caratteristiche tecniche dei giubbotti e delle bretelle retro-riflettenti ad alta visibilita' che devono essere indossati dai conducenti dei veicoli, immatricolati in Italia, ai sensi dell'art. 162, comma 4-ter, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285. (GU n. 2 del 3-1-2004)

Decreto 23 dicembre 2003: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Classificazione di merci pericolose ai fini del trasporto marittimo. (GU n. 6 del 9-1-2004)

Decreto 4 dicembre 2003: Ministero delle Attività produttive. Elenco delle norme armonizzate ai sensi dell'art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 30 aprile 1999, n. 162, concernente l'attuazione della direttiva 95/16/CE in materia di ascensori. (GU n. 292 del 17-12-2003)

Decreto 20 novembre 2003: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Recepimento della decisione 2003/525/CE della Commissione del 18 luglio 2003, che rinvia la data di attuazione della direttiva 1999/36/CE del Consiglio per alcune attrezzature a pressione trasportabili. (GU n. 34 del 11-2-2004)

Circolare 21 novembre 2003, n.19: Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Procedure per l'accertamento dei requisiti di idoneita' alla circolazione dei filoveicoli omologati, ai sensi del decreto ministeriale del 10 luglio 2003, n. 238, destinati al trasporto di persone. (GU n. 283 del 5-12-2003)

Decreto 17 novembre 2003 n. 1187: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Aggiornamento dell'appendice C del decreto ministeriale 22 luglio 1991 recante norme di sicurezza per il trasporto marittimo alla rinfusa di carichi solidi. (GU n. 281 del 3-12-2003)

Deliberazione 13 Novembre 2003 n. 81: Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica. Piano nazionale della sicurezza stradale (art. 32, legge n. 144/1999) - Secondo programma annuale di attuazione per il 2003. (GU n. 16 del 21-1-2004)

Decreto 13 novembre 2003: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Approvazione del bando relativo a interventi strategici per la sicurezza stradale. (GU n. 267 del 17-11-2003)

Legge 31 ottobre 2003, n.306: Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunita' europee. Legge comunitaria 2003. (GU n. 266 del 15-11-2003- Suppl. Ordinario n.173) ART. 8. (Modifica all'allegato III del decreto legislativo 26 maggio 2000, n. 187, recante attuazione della direttiva 97/43/Euratom in materia di protezione sanitaria delle persone contro i pericoli delle radiazioni ionizzanti connesse ad esposizioni mediche). ART. 18. (Modifiche al decreto legislativo 2 febbraio 2001, n. 28, recante attuazione della direttiva 1999/35/CE relativa ad un sistema di visite obbligatorie per l'esercizio in condizioni di sicurezza di traghetti roll-on/roll-off e di unita' veloci da passeggeri adibiti a servizi di linea, nonche' disciplina delle procedure di indagine sui sinistri marittimi).

Decreto del Presidente della Repubblica 24 ottobre 2003, n.340: Regolamento recante disciplina per la sicurezza degli impianti di distribuzione stradale di G.P.L. per autotrazione. (GU n. 282 del 4-12-2003)

Decreto 16 ottobre 2003: Ministero della Salute. Misure sanitarie di protezione contro le encefalopatie spongiformi trasmissibili. (GU n. 289 del 13-12-2003)

Decreto 13 ottobre 2003, n.305: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Regolamento recante attuazione della direttiva 2001/106/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 dicembre 2001 che abroga e sostituisce il decreto 19 aprile 2000, n. 432, del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, concernente il regolamento di recepimento della direttiva 95/21/CE relativa all'attuazione di norme internazionali per la sicurezza delle navi, la prevenzione dell'inquinamento e le condizioni di vita e di lavoro a bordo, come modificata dalle direttive 98/25/CE, 98/42/CE e 99/97/CE. (GU n. 264 del 13-11-2003

Decreto 6 ottobre 2003: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Rivalutazione delle prestazioni economiche erogate dall'INAIL a favore dei medici colpiti da malattie e da lesioni causate dall'azione dei raggi X e delle sostanze radioattive, con decorrenza 1° luglio 2003. (GU n. 24 del 30-1-2004)

Decreto 6 ottobre 2003: Ministero dell'Interno. Approvazione della regola tecnica recante l'aggiornamento delle disposizioni di prevenzione incendi per le attivita' ricettive turistico-alberghiere esistenti di cui al decreto 9 aprile 1994. (GU n. 239 del 14-10-2003)

Decreto 12 settembre 2003: Ministero dell'Interno. Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per l'installazione e l'esercizio di depositi di gasolio per autotrazione ad uso privato, di capacita' geometrica non superiore a 9 m3, in contenitori-distributori rimovibili per il rifornimento di automezzi destinati all'attivita' di autotrasporto. (GU n. 221 del 23-9-2003)

Ordinanza 11 settembre 2003 n. 11: Commissario delegato per la Sicurezza dei Materiali Nucleari. Aggiornamento del "Piano delle attivita' di adeguamento delle misure di protezione fisica e di progressiva riduzione del livello di rischio degli impianti nucleari". (GU n. 218 del 19-9-2003)

Decreto 9 settembre 2003, n.279: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Regolamento recante attuazione della direttiva europea 2001/53/CE della Commissione europea in data 10 luglio 2001 che modifica la direttiva 96/98/CE del Consiglio sull'equipaggiamento marittimo, gia' recepita con decreto del Presidente della Repubblica 6 ottobre 1999, n. 407. (GU n. 241 del 16-10-2003)

Decreto 2 settembre 2003:
MInistero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Traduzione in lingua italiana del testo consolidato della versione 2003 delle disposizioni degli allegati A e B dell'Accordo europeo sul trasporto internazionale di merci pericolose su strada (ADR) di cui al decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 20 giugno 2003. (GU n. 236 del 10-10-2003- Suppl. Ordinario n.160)

Legge 24 luglio 2003, n.197: Modifiche ed integrazioni alla legge 15 dicembre 1998, n. 484, concernente il trattato sulla messa a bando totale degli esperimenti nucleari. (GU n. 175 del 30-7-2003)

Decreto 15 luglio 2003, n.388: Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell'articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni. (GU n. 27 del 3-2-2004)

Ordinanza 9 luglio 2003 n. 7: Commissario delegato per la Sicurezza dei Materiali Nucleari. Aggiornamento del piano e programma di dismissione dell'impianto di fabbricazione del combustibile nucleare di proprieta' di FN - Nuove tecnologie e Servizi Avanzati S.p.a. (GU n. 163 del 16-7-2003)

Decreto Legislativo 8 luglio 2003, n. 235:
Attuazione della direttiva 2001/45/CE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e di salute per l'uso delle attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori. (GU n. 198 del 27-8-2003)

Decreto del Presidente della Repubblica 3 luglio 2003, n. 222: Regolamento sui contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili, in attuazione dell'articolo 31, comma 1, della legge 11 febbraio 1994, n. 109. (GU n. 193 del 21-8-2003)

Decreto Legislativo 23 giugno 2003, n.195: Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, per l'individuazione delle capacita' e dei requisiti professionali richiesti agli addetti ed ai responsabili dei servizi di prevenzione e protezione dei lavoratori, a norma dell'articolo 21 della legge 1° marzo 2002, n. 39. (GU n. 174 del 29-7-2003)

Decreto 26 giugno 2003:
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Recepimento della direttiva 2003/29/CE della Commissione del 7 aprile 2003 che adatta per la quarta volta al progresso tecnico la direttiva 96/49/CE del Consiglio per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose per ferrovia (testo rilevante ai fini SEE). (GU n. 186 del 12-8-2003- Suppl. Ordinario n.134)

Circolare 20 giugno 2003, n. 11: Ministero dell'Interno. Influenze della direttiva 97/23/CE, concernente gli equipaggiamenti a pressione, nelle procedure di autorizzazione alla commercializzazione degli estintori d'incendio ed al rinnovo. (GU n. 182 del 7-8-2003)

Decreto 20 giugno 2003: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Recepimento della direttiva 2003/28/CE della Commissione del 7 aprile 2003, che adatta per la quarta volta al progresso tecnico la direttiva 94/55/CE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose su strada. (GU n. 156 del 8-7-2003)

Decreto Legislativo 12 giugno 2003, n. 233: Attuazione della direttiva 1999/92/CE relativa alle prescrizioni minime per il miglioramento della tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori esposti al rischio di atmosfere esplosive. (GU n. 197 del 26-8-2003)

Decreto Legislativo 12 giugno 2003, n. 210: Attuazione della direttiva 2000/9/CE in materia di impianti a fune adibiti al trasporto di persone e relativo sistema sanzionatorio. (Testo coordinato all'avviso di rettifica pubblicato su G.U. n. 216 del 17.9.2003) (GU n. 184 del 9-8-2003- Suppl. Ordinario n.130)

Decreto 5 giugno 2003: Ministero della Salute. Determinazione delle tariffe spettanti all'Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro per prestazioni rese a richiesta e ad utilita' dei soggetti interessati. (GU n. 152 del 3-7-2003- Suppl. Ordinario n.101)

Decreto 29 maggio 2003: Ministero delle Infrastrutture e dei Tarsporti. Modifiche alla composizione della commissione per accreditare le organizzazioni o gli enti per l'effettuazione dei corsi per il rilascio dei certificati di formazione professionale ai conducenti che trasportano merci pericolose su strada. (GU n. 145 del 25-6-2003)

Decreto del Presidente della Repubblica 23 maggio 2003:
Approvazione del Piano sanitario nazionale 2003-2005. (GU n. 139 del 18-6-2003- Suppl. Ordinario n.95) (Riferimenti a INQUINAMENTO, SICUREZZA SUL LAVORO, AMIANTO, INQUINAMENTO ACUSTICO, ACQUA, ELETTROSMOG, RIFIUTI, MOBILITA' SOSTENIBILE)

Decreto 30 aprile 2003: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Individuazione dei soggetti legittimati a sostituire, in caso di assenza od impedimento, i responsabili tecnici delle operazioni di revisione periodica dei veicoli a motore, ai sensi dell'art. 240, comma 2, del decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495. (GU n. 139 del 18-6-2003)

Decreto 17 aprile 2003: Ministero dell'Economia e delle Finanze. Modalita' di attuazione delle disposizioni del comma 40 dell'art. 145 della legge 23 dicembre 2000, n. 388 (misure relative al fondo per la promozione dei trasporti marittimi sicuri). (GU n. 123 del 29-5-2003)

Decreto 15 aprile 2003, n.130: Ministero delle Comunicazioni. Regolamento riguardante la regola tecnica per la costituzione e sistemazione degli impianti radioelettrici da installare a bordo delle navi soggette ai requisiti previsti dal GMDSS. (GU n. 130 del 7-6-2003)

Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n.113: Attuazione della direttiva 2000/62/CE che modifica la direttiva 96/49/CE, relativa al trasporto di merci pericolose per ferrovia. (GU n. 117 del 22-5-2003)

Decreto 18 aprile 2003:
Ministero delle Infrastutture e dei Trasporti. Trasporto marittimo di merci pericolose allo stato liquido o allo stato di gas liquefatti poste in contenitori cisterna e veicoli cisterna stradali o ferroviari. (GU n. 110 del 14-5-2003)

Ordinanza 11 aprile 2003 n. 5: Commissario Delegato per la Sicurezza dei Materiali Nucleari. Prescrizioni per l'allontanamento dei materiali solidi derivanti dallo smantellamento delle centrali nucleari e degli impianti nucleari di produzione e di ricerca del ciclo del combustibile. (GU n. 98 del 29-4-2003)

Ordinanza 11 aprile 2003 n. 4: Commissario Delegato per la Sicurezza dei Materiali Nucleari. Piano delle misure preliminari di adeguamento della protezione fisica e delle attivita' finalizzate alla progressiva riduzione del livello di rischio degli impianti nucleari. (GU n. 98 del 29-4-2003)

Ordinanza 3 aprile 2003 n. 3: Commissario Delegato per la Sicurezza dei Materiali Nucleari. Piano delle misure preliminari di adeguamento della protezione fisica ed attivita' finalizzate alla progressiva riduzione del livello di rischio delle centrali e degli impianti nucleari. (GU n. 87 del 14-4-2003)

Decreto 31 marzo 2003: Ministero dell'Interno. Requisiti di reazione al fuoco dei materiali costituenti le condotte di distribuzione e ripresa dell'aria degli impianti di condizionamento e ventilazione. (GU n. 86 del 12-4-2003)

Circolare 26 marzo 2003, n.829: Ministero delle Attività produttive. Criteri di sicurezza da osservare per la corretta installazione degli scaldacqua ad accumulo di uso domestico e similare (temperatura massima minore di 110 oC). (Legge 5 marzo 1990, n. 46.). (GU n. 87 del 14-4-2003)

Decreto Legislativo 14 marzo 2003, n.65: Attuazione delle direttive 1999/45/CE e 2001/60/CE relative alla classificazione, all'imballaggio e all'etichettatura dei preparati pericolosi. (GU n. 87 del 14-4-2003- Suppl. Ordinario n.61)

Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 marzo 2003: Direttiva per il differimento alla seconda domenica di ottobre della «Giornata per le vittime degli incidenti sul lavoro». (GU n. 111 del 15-5-2003)

Decreto 29 gennaio 2003: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Recepimento della decisione 2002/886/CE della Commissione del 7 novembre 2002, che modifica la data a decorrere dalla quale i fusti a pressione, le incastellature di bombole e le cisterne per il trasporto di merci pericolose devono essere conformi alla direttiva 94/55/CE del Consiglio. (Testo rilevante ai fini dello spazio economico europeo). (GU n. 89 del 16-4-2003)

Ordinanza 21 marzo 2003 n. 2: Commissario delegato per la Sicurezza dei Materiali Nucleari. Criteri di protezione fisica delle centrali e degli impianti nucleari. (GU n. 77 del 2-4-2003)

Ordinanza 21 marzo 2003 n. 1: Commissario delegato per la Sicurezza dei Materiali Nucleari. Strutture di supporto. (Ordinanza n. 1/2003). (GU n. 77 del 2-4-2003)

Decreto 6 marzo 2003: Ministero delle Attività Produttive. Elenco riepilogativo di norme europee armonizzate adottate ai sensi dell'art. 3 del decreto del Presidente della Repubblica 15 novembre 1996, n. 661, concernente l'attuazione della direttiva 90/396/CEE sugli apparecchi a gas. (GU n. 79 del 4-4-2003- Suppl. Ordinario n.53)

Decreto 21 febbraio 2003: Ministero delle Attività Produttive. Elenco riepilogativo, aggiornato dalla Commissione europea nel mese di dicembre 2002, di norme armonizzate, adottate ai sensi dell'art. 3 della legge 18 ottobre 1977, n. 791, concernente l'attuazione della direttiva 73/23/CEE sulle garanzie di sicurezza che deve possedere il materiale elettrico destinato ad essere utilizzato entro certi limiti di tensione. (GU n. 73 del 28-3-2003- Suppl. Ordinario n.50)

Decreto 21 febbraio 2003: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.Disposizioni recanti il divieto di accesso di alcune navi nei porti nazionali per la salvaguardia della sicurezza della navigazione. (GU n. 53 del 5-3-2003)

Decreto Legislativo 18 febbraio 2003, n.43: Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 2 febbraio 2002, n. 23, recante attuazione delle direttive 1999/36/CE, 2001/2/CE e della decisione 2001/107/CE in materia di attrezzature a pressione trasportabili. (GU n. 66 del 20-3-2003)

Decreto 24 gennaio 2003, n.40: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Regolamento recante norme di omologazione ed installazione dei pannelli retroriflettenti e retroriflettenti/fluorescenti per la segnalazione dei veicoli pesanti e lunghi. (GU n. 61 del 14-3-2003- Suppl. Ordinario n.42)

Decreto 17 gennaio 2003: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Revisione periodica dei rimorchi con massa totale a pieno carico fino a 3,5t - Anno 2003. (GU n. 23 del 29-1-2003)

Decreto 9 gennaio 2003: Ministero della Salute. Rettifica dell'allegato III al decreto ministeriale 14 giugno 2002, di recepimento della direttiva n. 2001/59/CE recante XXVIII adeguamento al progresso tecnico della direttiva n. 67/548/CEE, in materia di classificazione, imballaggio ed etichettatura di sostanze pericolose. (GU n. 21 del 27-1-2003)

Decreto 31 dicembre 2002: Ministero delle Attività Produttive. Elenco riepilogativo, aggiornato dalla Commissione europea nel mese di marzo 2002, di norme armonizzate, adottate ai sensi dell'art. 3 della legge 18 ottobre 1977, n. 791, concernente l'attuazione della direttiva 73/23/CEE sulle garanzie di sicurezza che deve possedere il materiale elettrico destinato ad essere utilizzato entro certi limiti di tensione. (GU n. 35 del 12-2-2003- Suppl. Ordinario n.21)

Decreto 23 dicembre 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Proroga dei termini previsti dall'art. 1 del decreto 2 agosto 2001, inerenti l'omologazione di barriere stradali di sicurezza. (GU n. 69 del 24-3-2003)

Decreto 18 dicembre 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Recepimento della direttiva 2001/6/CE della Commissione del 29 gennaio 2001 che adatta per la terza volta al progresso tecnico la direttiva 96/49/CE del Consiglio per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose per ferrovia (testo rilevante ai fini SEE). (GU n. 49 del 28-2-2003- Suppl. Ordinario n.32)

Decreto 17 dicembre 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Approvazione dei modelli di certificati di sicurezza. (GU n. 17 del 22-1-2003)

Decreto 3 dicembre 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Recepimento della direttiva 2002/78/CE della Commissione del 1 ottobre 2002 che adegua al progresso tecnico la direttiva 71/320/CEE del Consiglio per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alla frenatura di talune categorie di veicoli a motore e dei loro rimorchi. (GU n. 64 del 18-3-2003)

Decreto 14 giugno 2002: Decreto 14 giugno 2002: Ministero della Salute. Recepimento della direttiva 2001/59/CE recante XXVIII adeguamento al progresso tecnico della direttiva 67/548/CEE, in materia di classificazione, imballaggio ed etichettatura di sostanze pericolose. (GU n. 244 del 17-10-2002- Suppl. Ordinario n.197) Testo coordinato con la rettifica introdotta dal Decreto 12 dicembre 2002 del Ministero della Salute, recante "Rettifica al decreto ministeriale 14 giugno 2002, recante il recepimento della direttiva 2001/59/CE recante XXVIII adeguamento al progresso tecnico della direttiva 67/548/CEE, in materia di classificazione, imballaggio ed etichettatura di sostanze pericolose", pubblicato su GU n. 15 del 20-1-2003.

Decreto 7 settembre 2002:
Ministero della Salute. Recepimento della direttiva 2001/58/CE riguardante le modalita' della informazione su sostanze e preparati pericolosi immessi in commercio. (GU n. 252 del 26-10-2002) Testo coordinato con il Decreto del Ministero della Salute 12 dicembre 2002, recante: "Rettifica al decreto ministeriale 7 settembre 2002, recante il recepimento della direttiva 2001/58/CE riguardante le modalita' della informazione su sostanze e preparati pericolosi immessi in commercio", pubblicato su GU n. 15 del 20-1-2003.

Decreto del Presidente della Repubblica 4 dicembre 2002, n.303: Regolamento di organizzazione dell'Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro - ISPESL, a norma dell'articolo 9 del decreto legislativo 29 ottobre 1999, n. 419. (GU n. 18 del 23-1-2003)

Decreto Legislativo 23 dicembre 2002, n.291: Sostituzione dell'allegato I al decreto legislativo 4 febbraio 2000, n. 45, in attuazione della direttiva 2002/25/CE relativa alle disposizioni e norme di sicurezza per le navi da passeggeri. (GU n. 305 del 31-12-2002- Suppl. Ordinario n.242)

Decreto 10 dicembre 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Normativa tecnica ed amministrativa relativa agli autoveicoli e rimorchi per uso speciale ufficio. (GU n. 300 del 23-12-2002)

Circolare 2 dicembre 2002, n. 3278: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Comunicazione dell'avvenuta omologazione di tre barriere stradali di sicurezza per classe H1, destinazione "bordo laterale" ai sensi dell'art. 9 del decreto ministeriale 18 febbraio 1992, n. 223. (GU n. 299 del 21-12-2002)

Decreto 16 ottobre 2002: Ministero dell'Interno. Depositi di G.P.L. in serbatoi fissi, di capacita' complessiva superiore a 5 m3 e/o in recipienti mobili di capacita' complessiva superiore a 5.000 kg. Adeguamento alla regola tecnica di prevenzione incendi di cui al decreto del Ministro dell'interno di concerto con quello dell'industria, del commercio e dell'artigianato 13 ottobre 1994. (GU n. 259 del 5-11-2002)

Comunicato: Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni. Contratto collettivo nazionale di lavoro per il personale non dirigente della Cassa depositi e prestiti - biennio economico 2000-2001. (GU n. 260 del 6-11-2002)


Decreto 9 ottobre 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Sostituzione del modello di certificato di marittimo abilitato per i mezzi di salvataggio. (GU n. 254 del 29-10-2002)

 

Decreto 7 settembre 2002: Ministero della Salute. Recepimento della direttiva 2001/58/CE riguardante le modalita' della informazione su sostanze e preparati pericolosi immessi in commercio. (GU n. 252 del 26-10-2002) Testo coordinato con il Decreto del Ministero della Salute 12 dicembre 2002, recante: "Rettifica al decreto ministeriale 7 settembre 2002, recante il recepimento della direttiva 2001/58/CE riguardante le modalita' della informazione su sostanze e preparati pericolosi immessi in commercio", pubblicato su GU n. 15 del 20-1-2003.

 

Decreto 30 settembre 2002: Ministero delle Attività Produttive. Secondo elenco riepilogativo di norme armonizzate, adottate ai sensi dell'art. 3 del decreto del Presidente della Repubblica 23 marzo 1998, n. 126, concernente l'attuazione della direttiva 94/9/CE in materia di apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva. (GU n. 243 del 16-10-2002)

 

Decreto 18 settembre 2002: Ministero dell'Interno. Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio delle strutture sanitarie pubbliche e private. (GU n. 227 del 27-9-2002)
Circolare 10 settembre 2002, n. 4: Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Funzione Pubblica. Settimana europea per la sicurezza e salute sul lavoro anno 2002. (GU n. 222 del 21-9-2002)
Decreto 12 agosto 2002, n.219: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Regolamento recante caratteristiche tecniche e requisiti delle zattere di salvataggio da utilizzare esclusivamente sulle unita' da diporto. (GU n. 232 del 3-10-2002)

 

Decreto 12 agosto 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Recepimento della direttiva 2001/11/CE della Commissione, del 14 febbraio 2001, che adegua al progresso tecnico la direttiva 96/96/CE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al controllo tecnico dei veicoli a motore e dei loro rimorchi - controllo del funzionamento dei limitatori di velocita' dei veicoli commerciali. (Testo rilevante ai fini dello Spazio economico europeo). (GU n. 207 del 4-9-2002)

 

Decreto 12 agosto 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Recepimento della direttiva 2002/50/CE della Commissione, del 6 giugno 2002, che adegua al progresso tecnico la direttiva 1999/36/CE del Consiglio in materia di attrezzature a pressione trasportabili. (Testo rilevante ai fini dello Spazio economico europeo). (GU n. 207 del 4-9-2002)

 

Circolare 6 agosto 2002, n.5: Ministero della Salute. Prodotti fitosanitari: aspetti applicativi delle nuove disposizioni previste dalla direttiva 1999/45/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 31 maggio 1999 concernente la classificazione, l'imballaggio e l'etichettatura dei preparati pericolosi. (GU n. 204 del 31-8-2002)

 

Decreto 5 agosto 2002, n.218: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Regolamento di sicurezza per le navi abilitate alla pesca costiera. (GU n. 231 del 2-10-2002)
Decreto 31 luglio 2002: Ministero delle Attività Produttive. Modificazioni al decreto 24 novembre 1999, recante la ripartizione tra le regioni a statuto ordinario del fondo per l'innovazione tecnologica, l'ammodernamento e il miglioramento dei livelli di sicurezza degli impianti a fune. (GU n. 243 del 16-10-2002)

 

Legge 30 luglio 2002, n.180: Delega al Governo per il recepimento delle direttive comunitarie 1999/45/CE, 1999/74/CE, 1999/105/CE, 2000/52/CE, 2001/109/CE, 2002/4/CE e 2002/25/CE. (GU n. 190 del 14-8-2002)

 

Decreto 16 luglio 2002, n. 641: Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Modalita' di revisione delle zattere di salvataggio gonfiabili, delle cinture di salvataggio gonfiabili, dei dispositivi di evacuazione marini e degli sganci idrostatici. (GU n. 191 del 16-8-2002) (Testo aggiornato coordinato al D.M. 30 giugno 2003 - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - pubblicato su G.U. n. 167 del 21.07.2003)
Decreto 10 luglio 2002, n. 618: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: Approvazione dei modelli di certificati di sicurezza. (GU n. 212 del 10-9-2002- Suppl. Ordinario n.181)
Decreto 10 luglio 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Disciplinare tecnico relativo agli schemi segnaletici, differenziati per categoria di strada, da adottare per il segnalamento temporaneo. (GU n. 226 del 26-9-2002- Suppl. Straordinario)
Circolare 4 luglio 2002, n.1173 Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Comunicazione dell'avvenuta omologazione di tre barriere stradali di sicurezza per la classe H4, destinazione "spartitraffico" ai sensi dell'art. 9 del decreto ministeriale 18 febbraio 1992, n. 223. (GU n. 186 del 9-8-2002)
Decreto 27 giugno 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Modificazione all'appendice "B" al decreto ministeriale 22 luglio 1991, recante norme di sicurezza per il trasporto marittimo alla rinfusa di carichi solidi. (GU n. 162 del 12-7-2002)

 

Decreto 14 giugno 2002: Decreto 14 giugno 2002: Ministero della Salute. Recepimento della direttiva 2001/59/CE recante XXVIII adeguamento al progresso tecnico della direttiva 67/548/CEE, in materia di classificazione, imballaggio ed etichettatura di sostanze pericolose. (GU n. 244 del 17-10-2002- Suppl. Ordinario n.197) Testo coordinato con la rettifica introdotta dal Decreto 12 dicembre 2002 del Ministero della Salute, recante "Rettifica al decreto ministeriale 14 giugno 2002, recante il recepimento della direttiva 2001/59/CE recante XXVIII adeguamento al progresso tecnico della direttiva 67/548/CEE, in materia di classificazione, imballaggio ed etichettatura di sostanze pericolose", pubblicato su GU n. 15 del 20-1-2003.

 

Delibera I.N.A.I.L. n. 374 del 20/06/2002: Politica della salute e sicurezza sul lavoro nell'INAIL.
Decreto 6 giugno 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Traduzione in lingua italiana del testo consolidato della versione 2001 delle disposizioni degli allegati A e B dell'Accordo europeo sul trasporto internazionale di merci pericolose su strada (ADR), di cui al decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 21 dicembre 2001 in materia di trasporto di merci pericolose su strada.(G.U. n. 187 del 10-08-2002 - Suppl. Ordinario n. 169)

 

D. P. R. del 7 maggio 2002, n. 129: Regolamento recante ulteriore modifica al decreto del Presidente della Repubblica 30 aprile 1999, n. 162, in materia di collaudo degli ascensori. (GU n. 155 del 4-7-2002)

 

Decreto 28 marzo 2002: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Fissazione delle retribuzioni e dei riferimenti tariffari per l'assicurazione antinfortunistica degli sportivi professionisti dipendenti. (GU n. 142 del 19-6-2002)

 

D.M. 28 maggio 2002: Rettifica del D.M. 3.09.2001, concernente classificazione di reazione al fuoco ed omologazione dei materiali ai fini della prevenzione incendi. (G.U. n. 135 del 11.06.2002)

 

Decreto 24 maggio 2002: Ministero dell'Interno - Norme di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio degli impianti di distribuzione stradale di gas naturale per autotrazione. (Testo coordinato con la rettifica apportata dal d.m. 28 giugno 2002 pubblicato su G.U. 161 dell'11. 7.2002) (GU n. 131 del 6-6-2002)

 

Circolare N. 21/2002: 17 aprile 2002 Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali -Direzione Generale per la tutela delle condizioni di lavoro- Div. VII OGGETTO: D.l.vo n. 359/99 - Uso di sistemi di imbracatura di carichi costituiti da spire di tondino metallico avvolte e bloccate da nodi a spirale - Non ammissibilità del sistema rispetto alle esigenze di sicurezza.

 

Circolare 1 marzo 2002, n. 4: Ministero dell'Interno - Linee guida per la valutazione della sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro ove siano presenti persone disabili. (GU n. 131 del 6-6-2002)
Comunicato I.N.A.I.L.: Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro - Interventi di sostegno alla prevenzione di cui all'art. 23, lettera a), del decreto legislativo n. 38/2000. Comunicato relativo all'emanazione del bando per la presentazione delle domande di finanziamento dei programmi di adeguamento delle strutture e dell'organizzazione alle normative di sicurezza e igiene del lavoro delle piccole e medie imprese e dei settori agricolo e artigianale, in attuazione del decreto legislativo n. 626/1994 e successive modificazioni. (GU n. 113 del 16-5-2002)

Decreto 4 aprile 2002: Ministero delle Attivita' Produttive - Attuazione della direttiva della Commissione 98/65/CE, per l'adeguamento al progresso tecnico degli allegati alla direttiva del Consiglio 82/130/CEE, sul materiale elettrico destinato ad essere utilizzato in atmosfera esplosiva nelle miniere grisutose. (Pubblicato su GU n. 84 del 10-4-2002).

Decreto 6 marzo 2002: Autorizzazione all'Organismo "Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro - Dipartimento omologazione e certificazione", in Roma, ad emettere certificazione CE di rispondenza della conformita' delle attrezzature a pressione. (Pubblicato su GU Serie generale n. 77 del 02.04.2002).

Legge 1 marzo 2002, n. 39: Disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia alle Comunità europee. Legge comunitaria 2001. (Pubblicata su Suppl. Ordinario n. 54 alla Gazzetta Ufficiale n. 72 del 26 marzo 2002).

Decreto 28 febbraio 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Modalità di diffusione delle informazioni di sicurezza da fornire ai passeggeri delle navi veloci in servizio di linea con porti nazionali (G.U. n. 72 del 26 marzo 2002).

Decreto 27 febbraio 2002: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Recepimento della direttiva 2001/43/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 giugno 2001, che modifica la direttiva 92/23/CEE del Consiglio relativa ai pneumatici dei veicoli a motore e dei loro rimorchi nonché al loro montaggio. (G.U. del 13.03.2002 n. 61)

Decreto 27 febbraio 2002: Recepimento della direttiva 1999/48/CE della Commissione del 21 maggio 1999 che adegua al progresso tecnico per la seconda volta la direttiva 96/49/CE del Consiglio per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose per ferrovia (testo rilevante ai fini SEE). (G.U. del 12.03.2002 n. 60).

D.M. 27 febbraio 2002: Disposizioni disciplinanti talune materie, non regolate dal decreto legislativo 13 gennaio 1999, n. 41, relative al trasporto di merci pericolose per ferrovia. (Gazzetta Ufficiale n. 57 dell’8 marzo 2002).

Decreto 26 febbraio 2002: Recepimento della direttiva 2001/92/CE della Commissione del 30 ottobre 2001, che adegua al progresso tecnico la direttiva 92/22/CEE del Consiglio relativa ai vetri di sicurezza e ai materiali per vetri sui veicoli a motore e sui loro rimorchi e la direttiva 70/156/CEE del Consiglio relativa all'omologazione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi. (G.U. del 14.03.2002 n. 62)

Protocollo d'intesa tra Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro del 20 febbraio 2002

Legge 20 febbraio 2002, n. 30:
Ratifica ed esecuzione della Convenzione sugli effetti transfrontalieri derivanti da incidenti industriali, con annessi, fatta a Helsinki il 17 marzo 1992. (GU n. 62 del 14-3-2002- Suppl. Ordinario n.43).

Decreto 14 febbraio 2002: Attuazione dell'art. 23, comma 4, del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni ed integrazioni, in materia di vigilanza sull'applicazione della legislazione sulla sicurezza e sulla salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro. Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 61 del 13-3-2002. (Coordinato con l‘errata corrige pubblicata G.U. n. 111 del 14.05.2002).

Decreto Legislativo 2 febbraio 2002, n. 25: Attuazione della direttiva 98/24/CE sulla protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori contro i rischi derivanti da agenti chimici durante il lavoro. (GU n. 57 del 8-3-2002) (modifica il decreto legislativo n. 626/94).

D.M. 25 gennaio 2002:
Ministero della attività produttive. Elenco di norme armonizzate concernenti l'attuazione della direttiva 89/106/CE relativa ai prodotti da costruzione.

Legge 8 gennaio 2002, n.1: Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 12 novembre 2001, n. 402, recante disposizioni urgenti in materia di personale sanitario.

Circolare ISPESL del 3 gennaio 2002, n. 40: Trasmissione dei dati sulla sorveglianza medica dei lavoratori esposti a radiazioni ionizzanti - D.Lgs. n. 230/1995.

D.M. 21 dicembre 2001: Recepimento della modifica del decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione del 3 marzo 1997, di attuazione della direttiva 95/50/CE del Consiglio concernente l'adozione di procedure uniformi in materia di controlli su strada di merci pericolose, ai fini del recepimento della direttiva 2001/26/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 7 maggio 2001 che modifica la direttiva 95/50/CE, del recepimento della rettifica alla direttiva 95/50/CE e della rettifica al decreto ministeriale stesso. (Gazzetta Ufficiale n. 7 del 9 gennaio 2002).

D.M. 21 dicembre 2001: Recepimento della direttiva 2001/7/CE della Commissione del 29 gennaio 2001 che adatta per la terza volta al progresso tecnico la direttiva 94/55/CE del Consiglio, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose su strada. (G. U. n. 1 del 2 gennaio 2002).

D.M. 20 dicembre 2001: Ministero dell'interno. Disposizioni relative alle modalità di installazione degli apparecchi evacuatori di fumo e calore. (G. U. n. 21 del 25/01/2002).

Libro bianco sul mercato del lavoro in Italia: proposte per una società attiva e per un lavoro di qualità, a cura del Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Roma, ottobre 2001. (Vedi: Dossier)

Invito ristretto a presentare proposte volte ad ottenere sovvenzioni nel settore della salute e della sicurezza sul lavoro (VP/2001/020) (G.U.C.E. C279 del 3 ottobre 2001).

Decreto Presidente Repubblica 22 ottobre 2001 n. 462: Regolamento di semplificazione del procedimento per la denuncia di installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, di dispositivi di messa a terra di impianti elettrici e di impianti elettrici pericolosi (Gazz. Uff. 8.1.2002 n. 6).

D.M. 31 ottobre 2001: Adeguamento alla regola tecnica di prevenzione incendi di cui al decreto del Ministro dell'interno, di concerto con quello dell'Industria, del commercio e dell'artigianato 13 ottobre 1994. Depositi di G.P.L. in serbatoi fissi, di capacita' complessiva superiore a 5 m3 e/o in recipienti mobili di capacità complessiva superiore a 5.000 Kg, non soggetti alla presentazione del rapporto di sicurezza di cui all'art.8 del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334. (G.U. n. 261 del 09/11/2001).

D.P.R. 3 ottobre 2001: Differimento del termine che autorizza l'autocertificazione della rispondenza ai requisiti di sicurezza delle regole tecniche di cui al DPCM 8 febbraio 1999. (G.U. n. 233 del 6 ottobre 2001).

Decreto Legislativo 6 settembre 2001, n. 368: Attuazione della direttiva 1999/70/CE relativa all'accordo quadro sul lavoro a tempo determinato concluso dall'UNICE, dal CEEP e dal CES. (in G.U. n. 235 del 9-10-2001).

Decreto 3 settembre 2001: Modifiche ed integrazioni al decreto 26 luglio 1984 concernente classificazione di reazione al fuoco ed omologazione dei materiali ai fini della prevenzione incendi. (GU n. 242 del 17-10-2001).(Testo aggiornato con la rettifica apportata dal D.M. 28 maggio 2002 pubblicato su G.U. n. 135 del 11.06.2002)

Decreto 10 agosto 2001: Recepimento della direttiva 2000/22/CE della Commissione del 28 aprile 2000 che adegua al progresso tecnico la direttiva 87/402/CEE relativa ai dispositivi di protezione, in caso di capovolgimento dei trattori agricoli o forestali a ruote, a carreggiata stretta, montati anteriormente. (Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 206 del 5-9-2001).

Decreto 9 agosto 2001: Recepimento della rettifica alla direttiva 2000/8/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 marzo 2000, che modifica la direttiva 70/221/CEE del Consiglio relativa ai serbatoi di carburante liquido ed ai dispositivi di protezione posteriore antincastro dei veicoli a motore e dei loro rimorchi. (Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 206 del 5-9-2001).

D.M. 7 agosto 2001: Certificazione del corso di sicurezza per navi cisterne adibite al trasporto di gas liquefatti. (G.U. 210 del 10 settembre 2001).

Decreto 25 luglio 2001: Rettifica al decreto 20 agosto 1999, concernente "Ampliamento delle normative e delle metodologie tecniche per gli interventi di bonifica, ivi compresi quelli per rendere innocuo l'amianto, previsti dall'art.5, comma1, lett. f), della legge 27 marzo 1992, n.257, recante norme relative alla cessazione dell'impiego dell'amianto. (G.U. n. 261 del 09/11/2001).

Decreto 12 luglio 2001: Direzione Generale degli Affari Generali, Risorse Umane e Attivita' Ispettiva.

Lettera Circolare Prot. n° P811 / 4106 sott. 55/A del 25/06/2001: Oggetto: D.M.. 13 ottobre 1994 Chiarimenti sul punto 3.3.1, lettera i). Sicurezza e prevenzione degli infortuni sul lavoro - serbatoi e recipienti prevenzione incendi - gas - gpl.

Decreto 11 giugno 2001, n. 488: Ministero della Sanità - Regolamento recante criteri indicativi per la valutazione dell'idoneita' dei lavoratori all'esposizione alle radiazioni ionizzanti, ai sensi dell'articolo 84, comma 7, del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230. (Pubblicato su GU n. 80 del 5-4-2002).

Decreto 8 giugno 2001: Approvazione della delibera n. 199 emessa dal Consiglio di amministrazione dell'INAIL in data 5 aprile 2001 concernente "Nuove tariffe dei premi per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali e relative modalità di applicazione. Termine per la presentazione delle domande di oscillazione per prevenzione relative agli anni 2000 e 2001".

Decreto 8 giugno 2001: Modalità e criteri di accesso alle agevolazioni per la ristrutturazione e la modifica strutturale degli ambienti di lavoro nelle cave localizzate in giacimenti di calcare metamorfico con sviluppo a quote di oltre 300 metri di cui all’art. 114, comma 4, della legge 23 dicembre 2000, n. 388. (G.U. n. 217 del 18 settembre 2001).

D.M. 31 maggio 2001: Recepimento della decisione 2000/63/CE della commissione del 18 gennaio 2000 che modifica la decisione 96/627/CE della commissione del 17 ottobre 1996, recante attuazione dell'art.2 della direttiva 77/311/CEE del Consiglio, relativa al livello sonoro all'orecchio dei conducenti dei trattori agricoli o forestali a ruote. (G.U. n. 147 del 27/06/2001)

D.M. 31 maggio 2001: Elenco di norme armonizzate concernente l'attuazione della direttiva 94/9/CE in materia di apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva. (G.U. n. 141 del 20/06/2001).

Decreto Ministeriale 20 maggio 1991: Modificazioni ed integrazioni al decreto del Presidente della Repubblica 17 maggio 1988, n. 175, in recepimento della direttiva CEE n. 88/610 che modifica la direttiva CEE n. 82/501 sui rischi di incidenti rilevanti connessi con determinate attività industriali. (Gazz. Uff., 31 maggio, n. 126)

D.M. 16 maggio 2001, n. 293: reca il "Regolamento di attuazione della direttiva 96/82/CE, relativa al controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose" (Gazz. Uff. 18 luglio 2001, n. 165).

D.P.R 14 maggio 2001, n. 314: Regolamento di semplificazione dei procedimenti per la presentazione dei ricorsi avverso l'applicazione delle tariffe e dei premi assicurativi per gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, nonché per la composizione del contenzioso in materia di premi per l'assicurazione infortuni. (G.U. n. 179 del 3/8/01).

D.M. 10 maggio 2001: Depositi di G.P.L. in serbatoi fissi, di capacità complessiva superiore a 5 m3, siti in stabilimenti a rischio di incidente rilevante soggetti all'obbligo di presentazione del rapporto di sicurezza. (Gazzetta Ufficiale N. 118 del 23 Maggio 2001).

D.M. 9 maggio 2001. Requisiti minimi di sicurezza in materia di pianificazione urbanistica e territoriale per le zone interessate da stabilimenti a rischio di incidente rilevante. (Suppl. Ord. alla Gazzetta Ufficiale N. 138 del 10 Giugno 2001).

Decreto Legislativo 9 maggio 2001, n. 257: Disposizioni integrative e correttive del Decreto L.vo. 26 maggio 2000, n. 241, recante attuazione della direttiva 96/29/ Euratom in materia di protezione sanitaria della popolazione e dei lavoratori contro i rischi derivanti dalle radiazioni ionizzanti. (G.U. 4.07.2001 n. 153).

D.M. 3 maggio 2001: Recepimento della direttiva 2000/61/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 10 ottobre 2000 che modifica la direttiva 94/55/CE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose su strada. (G.U. n. 129 del 06/06/2001).

D.M. 2 maggio 2001: Criteri per l'individuazione e l'uso dei dispositivi di protezione individuale (DPI) (Gazzetta Ufficiale n. 209 dell’ 8 settembre 2001).

D. Lgs. 19 aprile 2001, n.202: Disposizioni correttive del d. lgs. 23 febbraio 2000, n.38, in materia di assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. (G.U. n. 124 del 30/05/2001).

Decreto Ministeriale del 19 aprile 2001: Progettazione, costruzione e verifiche di approvazione e revisione delle bombole in acciaio senza saldatura di capacita' compresa tra 0,5 e 5 litri. (G.U. n. 109 del 12/05/2001)

Decreto Ministeriale del 19 aprile 2001: Cancellazione dell'IPZS dagli elenchi degli enti autorizzati all'effettuazione delle prove tecniche su imballaggi destinati al trasporto marittimo di merci pericolose. (G.U. n. 106 del 09/05/2001)

Delibera I.N.A.I.L. del 19/04/2001, n. 239: Oggetto: D.L.gs. n. 38/2000, art. 25. Modalità operative per la denuncia d'infortunio a carico dei datori di lavoro agricoli.

D.M. 11 aprile 2001: Recepimento della direttiva 2000/33/CE recante XXVII adeguamento al progresso tecnico della direttiva 67/548/CEE, in materia di classificazione, imballaggio ed etichettatura di sostanze pericolose. (G.U. 172 del 26-7-2001).

Decreto Ministeriale del 19 marzo 2001:
Procedure di prevenzione incendi relative ad attività a rischio di incidente rilevante. (G.U. n. 80 del 05/04/2001)

Decreto 7 febbraio 2001: Attuazione della direttiva 97/23/CE in materia di attrezzature a pressione.

D. L.gs 2.02.2001, n. 25: Attuazione della direttiva 1999/34/CE, che modifica la direttiva 85/374/CEE, in materia di responsabilità per danno da prodotti difettosi.

Decreto Ministeriale del 26 Gennaio 2001: Disposizioni relative alla classificazione, imballaggio ed etichettatura di sostanze pericolose in recepimento alla direttiva 2000/32/CE (GU n. 164 del 17 Luglio 200 ).

Circolare 25 gennaio 2001, n.16: Modifiche al d. lgs. n.626 Titolo VI "uso delle attrezzature munite di videoterminali". Chiarimenti operativi in ordine alla definizione di "lavoratore esposto" e "Sorveglianza sanitaria".

Circolare 17 gennaio 2001, n.11: Visite sanitarie di minori apprendisti (legge 25/55, Dpr 1668/56, d. lgs. 626/94, d. lgs. 345/99).

Circolare 12 gennaio 2001, n.9: Riflessi sul sistema dei collaudi e delle verifiche di talune attrezzature di lavoro derivanti dalle disposizioni del DPR 24 luglio 1996 n.459 e dell'art. 46 della L. 24 aprile 1998 n.128.

Circolare 8 gennaio 2001, n.8: Sicurezza sociale nelle pubbliche forniture e negli appalti pubblici e privati di servizi

Legge 29 dicembre 2000, n. 422: Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunità europee. Legge comunitaria 2000 (Gazz. Uff. Suppl. Ordin. n. 16 del 20/01/2001).

Circolare 20 dicembre 2000, n. 2182:
Direttiva macchine - Controlli di mercato - Chiarimenti operativi

Circolare 6 dicembre 2000, n.86:
Modifiche al sistema sanzionatorio in tema di part-time, tutela della maternità e paternità, lavoro notturno e lavoro minorile. Chiarimenti operativi

Legge 7 novembre 2000, n. 327: Valutazione dei costi del lavoro e della sicurezza nelle gare di appalto. (G.U. del 13/11/2000 n. 265).

Circolare 30 ottobre 2000, n.74: Applicazione del D. lgs. 626/94. A) vaporizzatore elettrico (resistenza in un serbatoi per Gpl, normativa di riferimento); B) requisiti delle porte di uscita di emergenza nelle banche.

D.M. 2 ottobre 2000: Linee guida d'uso dei videoterminali. (G.U. del 18/10/2000, n. 244).

D.Lgs. del 18 agosto 2000, n. 262: Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 4 agosto 1999, n. 345, in materia di protezione dei giovani sul lavoro, a norma dell'articolo 1, comma 4, della legge 24 aprile 1998, n. 128. (G.U. del 25/09/2000 n. 224).

Direttiva del 13 luglio 2000: (Ministro del Lavoro e Previdenza Sociale /Altri Org. Naz.) Oggetto: Vigilanza infortuni sul lavoro.

D. M. del 12 luglio 2000: Approvazione di "Tabella delle menomazioni"; "Tabella indennizzo danno biologico"; "Tabella dei coefficienti", relative al danno biologico ai fini della tutela dell'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. Gazz. Uff. Suppl. Ordin. del 25/07/2000, n. 172.

Circolare 11 luglio 2000, n.46:
Verifiche di sicurezza dei ponteggi metallici fissi di cui ll'art.30 del Dpr 7/1/56, n.164.

Circolare 16 giugno 2000, n.40: Partecipazione del RLS alla gestione della sicurezza.

D.M. 14 giugno 2000, n.284:
Regolamento di attuazione dei d. lgs. n. 277/91, n.626/94, n. 242/96 in materia di sicurezza dei lavoratori sui luoghi di lavoro nell'ambito del Ministero della difesa. G.U. del 13/10/2000 n. 240.

DM 30.05.2000: Approvazione del modello del registro degli infortuni e della scheda di rilevazione statistica degli infortuni a bordo delle navi mercantili e da pesca nazionali.

D.Lgs 26 maggio 2000 n. 241: Attuazione della direttiva 96/29/EURATOM in materia di protezione sanitaria della popolazione e dei lavoratori contro i rischi derivanti dalle radiazioni ionizzanti (modifiche al D.Lgs n. 230 del 17/03/1995).

D.M. 23 marzo 2000: Riconoscimento di conformità alle vigenti norme di mezzi e sistemi di sicurezza relativi alla costruzione ed all'impiego di scale portatili. Gazzetta Ufficiale del 03/05/2000, n. 101.

D.L.vo del 23 febbraio 2000, n. 38: Disposizioni in materia di assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, a norma dell'articolo 55, comma 1, della legge 17 maggio 1999, n. 144. (G.U. n. 50 del 01/03/2000 - Il testo del presente D.Lgs., è stato ripubblicato nel suppl. ordinario alla Gazz. Uff. del 20 marzo 2000, n. 66).

D. L.vo 25.02.2000, n. 93:
Attuazione della Direttiva 97/23 in materia di attrezzature a pressione.

Decreto Ministeriale del 23/02/2000: Modalità di accertamento dei requisiti tecnico-professionali delle imprese di sicurezza e degli addetti. G.U. del 03/03/2000 n. 52.

Circolare 5.01.2000, n. 1: Lavoro minorile- Decreto Legislativo 4 agosto 1999, n. 345 - Prime direttive applicative

D.Lgs 18 dicembre 99, n. 541: Attuazione delle direttive 97/1970/CE e 1999/19/CE sull'istituzione del regime di sicurezza armonizzato per le navi da pesca di lunghezza uguale o superiore a 24 m..

Determinazione del 15 dicembre 1999, n. 12:
Norme di sicurezza nei cantieri. Autorità vigilanza lavori pubblici.

L. 03.12.1999, n. 493: Norme per la tutela della salute nelle abitazioni e istituzione dell'assicurazione contro gli infortuni domestici

Carta 2000: sicurezza sul lavoro del 03/12/1999

D. Lgs. 26 novembre 1999, n.532: Disposizioni in materia di lavoro notturno, a norma dell'articolo 17, comma 2, della legge 5 febbraio 1999, n. 25. G.U. del 21/01/2000 n. 16.

Decreto legislativo 19 Novembre 1999, n. 528: Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 14 agosto 1996, n. 494, recante attuazione della direttiva 92/57/CEE in materia di prescrizioni minime di sicurezza e di salute da osservare nei cantieri temporanei o mobili. (G.U. del 18 gennaio 2000, n. 13).

D.Lgs. 26.11.1999, n. 532: Disposizioni in materia di lavoro notturno, a norma dell'articolo 17, comma 2, della legge 5 febbraio 1999 n. 25.

Circolare 10 settembre 1999, n.216: Ministero della Pubblica istruzione. D. lgs. 626/94

D. L.gs 17.08.1999, n. 298: Attuazione della direttiva 93/103/CE relativa alle prescrizioni minime di sicurezza e di salute per il lavoro a bordo della navi da pesca.

Provvedimento 5 agosto 1999: Documento di linee-guida per la sicurezza e la salute dei lavoratori esposti a chemioterapici antiblastici in ambiente sanitario. (Repertorio atti n. 736).

D. Lgs. 4 agosto 1999, n.359: Attuazione della direttiva 95/63/CE che modifica la direttiva 89/655/CEE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e salute per l'uso di attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori. G.U. del 19/10/1999, n. 246.

D.L.vo 04.08.1999, n. 345: Attuazione della direttiva 94/33/CE relativa alla protezione dei giovani sul lavoro.

D. Lgs. 27 luglio 1999, n.272: Adeguamento della normativa sulla sicurezza e salute dei lavoratori nell'espletamento di operazioni e servizi portuali, nonché di operazioni di manutenzione, riparazione e trasformazione delle navi in ambito portuale, a norma della legge 31 dicembre 1998, n. 485. G.U. n. 185 del 09/08/1999.

D. Lgs. 27 luglio 1999, n. 271: Adeguamento della normativa sulla sicurezza e salute dei lavoratori marittimi a bordo delle navi mercantili da pesca nazionali, a norma della legge 31 dicembre 1998, n. 485. G.U. n. 185 del 09/08/1999.

D.M. 21 giugno 1999, n. 292: Ministero della Pubblica istruzione. Miglioramento della sicurezza.

Circolare 29 aprile 1999, n. 119: Ministero della Pubblica istruzione. Indicazioni attuative del d. lgs. 626/94.

L. 31.12.1998, n. 485: Delega al Governo in materia di sicurezza del lavoro nel settore portuale marittimo.

D.M. 29 settembre 1998, n. 382: Regolamento recante norme per l'individuazione delle particolari esigenze negli istituti di istruzione ed educazione di ogni ordine e grado ai fini delle norme contenute nel d. lgs. 626/94 e successive modificazioni. G.U. n. 258 del 04/11/1998.

D.M. 5 agosto 1998, n. 363: Regolamento recante norme per l'individuazione delle particolari esigenze nelle università e negli istituti di istruzione universitaria ai fini delle norme contenute nel d. lgs. 626/94 e successive modificazioni. G.U. n. 246 del 21/10/1998.

Decreto Ministeriale del 10/03/1998:
Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro. Ministro dell'Interno - Ministro del Lavoro e Previdenza Sociale (Gazz. Uff. Suppl. Ordin. del 07/04/1998, n. 81)

Decreto 12.03.1998: Elenco riepilogativo di norme armonizzate adottate ai sensi del comma 2 dell'art. 3 del DPR 24/07/1996, n. 459, concernente: Regolamento per l'attuazione delle direttive del Consiglio 89/392/CEE, 91/368/CEE, 93/44/CEE e 93/68/CEE concernenti il riavvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri relative alle macchine.

D.M. 10 marzo 1998:
Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro. G.U. n. 81 del 07/04/1998.

D.P.C.M. 14 ottobre 1997 n. 412
: Regolamento recante l'individuazione delle attivita' lavorative comportanti rischi particolarmente elevati, per le quali l'attivita' di vigilanza puo' essere esercitata dagli ispettorati del lavoro delle direzioni provinciali del lavoro. G.U. n. 280 del 01/12/1997.

D.M. 7/5/1997: Riduzione del tasso di premio INAIL per l'attuazione di misure di sicurezza, igiene e prevenzione nei luoghi di lavoro, in favore di imprese edili.

DM 25.08.1997: Certificazione delle competenze della gente di mare in materia di primo soccorso sanitario e di assistenza medica a bordo di navi mercantili.

Circolare 30 maggio 1997, n. 73: Ulteriori chiarimenti interpretativi del decreto legislativo n. 494/1996 e del decreto legislativo n. 626/1994.

Circolare 18 marzo 1997 n. 41: Decreto legislativo 14 agosto 1996, n. 494, concernente le prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili: prime direttive per l'applicazione.

Circolare 05 marzo 1997 n. 28:
Prescrizioni minime di sicurezza e di salute nei cantieri temporanei o mobili: prime direttive per l'applicazione. D.Lgs. 19 settembre 1994, n. 626 e successive modifiche. - Direttive applicative.

D.M. 17 gennaio 1997: Elenco di norme armonizzate concernente l'attuazione della direttiva 89/686/CEE relativa ai dispositivi di protezione individuale.

Decreto Ministeriale del 16 gennaio 1997: Ministro del Lavoro e Previdenza Sociale - Individuazione dei contenuti minimi della formazione dei lavoratori, dei rappresentanti per la sicurezza e dei datori di lavoro che possono svolgere direttamente i compiti propri del responsabile del servizio di prevenzione e protezione. G.U. n. 27 del 03/02/1997.

Decreto Ministeriale del 16 gennaio 1997: Ministro del Lavoro e Previdenza Sociale - Ministro per l'Industria, il Commercio e l'Artigianato Definizione dei casi di riduzione della frequenza della visita degli ambienti di lavoro da parte del medico competente. G.U. n. 27 del 03/02/1997.

D.M. 16 gennaio 1997: Individuazione dei contenuti minimi della formazione dei lavoratori, dei rappresentanti per la sicurezza e dei datori di lavoro che possono svolgere direttamente i compiti propri del responsabile del servizio di prevenzione e protezione.

Decreto legislativo 2 gennaio 1997, n. 10:
Attuazione delle direttive 93/68/CEE, 93/95/CEE e 96/58/CE relative ai dispositivi di protezione individuale. (Gazz. Uff., 30 gennaio, n. 24).

D.M. 5/12/1996: Procedure standardizzate per gli adempimenti documentali ai sensi dell'articolo 4, comma 9, del decreto legislativo 19/9/1994, n. 626, modificato e integrato dal decreto legislativo 19/3/1996, n. 242.

Circolare 20 dicembre 1996, n. 172: Ulteriori indicazioni in ordine all'applicazione del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, come modificato dal decreto legislativo 10 marzo 1996, n. 242. G.U. n. 5 del 08/01/1997.

Circolare del 16 dicembre 1996, n. 162:
Materie radioattive (classe 7 di cui alla classifica contenuta negli allegati A e B del D.M. 4.9.96) - Prescrizioni di sicurezza relative al trasporto nazionale ed internazionale su strada.

D.L.gs 25 novembre 1996 n. 645: Recepimento della direttiva 92/85/CEE concernente il miglioramento della sicurezza e della salute sul lavoro delle lavoratrici gestanti, puerpere o in periodo di allattamento.

Circolare del 19 novembre 1996 n. 154: Ulteriori indicazioni in ordine all'applicazione del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, come modiificato dal decreto legislativo 10 marzo 1996, n. 242. G.U. n. 284 del 04/12/1996.

Decreto Legislativo 14 agosto 1996, n. 494: Attuazione della direttiva 92/57/CEE concernente le prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili. (G.U. n. 223 del 23.09.1996 - S.O. n. 156).

Decreto Legislativo 14 agosto 1996, n. 493:
Attuazione della direttiva 92/58/CEE concernente le prescrizioni minime per la segnaletica di sicurezza e/o di salute sul luogo di lavoro.

Decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1996, n. 459: Regolamento per l'attuazione delle direttive 89/392/CEE, 91/368/CEE, 93/44/CEE e 93/68/CEE concernenti il riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alle macchine. (Suppl. ordinario alla Gazz. Uff., 6 settembre, n. 209).

Circolare 27/6/1996 n. 89: Ministero del lavoro e della previdenza sociale - D.Lgs. 10/3/1996 n. 242 contenente modificazioni e integrazioni al D.Lgs. 19/9/1994 n. 626 in materia di sicurezza e salute dei lavoratori sul luogo di lavoro. Direttive per l'applicazione.

Decreto Legislativo 19 marzo 1996, n. 242: Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, recante attuazione di direttive comunitarie riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori sul luogo di lavoro. Gazzetta Uff. Suppl. Ordin. n. 104 del 06/05/1996.

D.L.vo 25 novembre 1995 n. 624: Attuazione della direttiva 92/91/CEE relativa alla salute dei lavoratori nelle industrie estrattive per trivellazione e della direttiva 92/104/CEE relativa alla sicurezza e salute dei lavoratori nelle industrie estrattive a cielo aperto o sotterranee.

DPCM 16 novembre 1995: Ex.art. 16 contributi alle regioni per piano regionali fondo 1994.

Circolare 7 agosto 1995, n.102: Prime direttive per l'applicazione del D.Lgs. 626/94. G.U. n. 194 del 21/08/1995.

D.Lgs. 17 marzo 1995 n. 230: Attuazione delle direttive Euratom 80/836, 84/467, 84/466, 89/618, 90/641 e 92/3 in materia di radiazioni ionizzanti. Con nota ISPESL al D.Lgs 230/95.

D. Lgs. 17.03.1995, n. 115: Attuazione della direttiva 92/59/CEE relativa alla sicurezza dei prodotti.

D.Lgs 17 marzo 1995 n. 114: Attuazione della direttiva 87/217/CEE in materia di prevenzione e riduzione dell'inquinamento dell'ambiente causato dall'amianto.

D.Lgs 19 dicembre 1994 n. 758: Modificazioni alla disciplina sanzionatoria in materia di lavoro.

Decreto Legislativo 19 settembre 1994, n. 626: Attuazione delle direttive 89/391/CEE, 89/654/CEE, 89/655/CEE, 89/656/CEE, 90/269/CEE, 90/270/CEE, 90/394/CEE, 90/679/CEE, 93/88/CEE, 95/63/CE, 97/42/CE, 98/24/CE, 99/38/CE, 99/92/CE e 2001/45/CE, riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori durante il lavoro. Gazz. Uff. Suppl. Ordin. n° 265 del 12/11/1994. (Testo coordinato ed aggiornato al D.M. 26 febbraio 2004, recante: "Definizione di una prima lista di valori limite indicativi di esposizione professionale agli agenti chimici.", pubblicato su GU n. 58 del 10-3-2004; al D. L.vo 12 giugno 2003, n. 233, recante: "Attuazione della direttiva 1999/92/CE relativa alle prescrizioni minime per il miglioramento della tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori esposti al rischio di atmosfere esplosive.", pubblicato su GU n. 197 del 26-8-2003; e al D. Lgs. 8 luglio 2003, n. 235, recante: "Attuazione della direttiva 2001/45/CE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e di salute per l'uso delle attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori." pubblicato su GU n. 198 del 27-8-2003.)

Circolare del 12.09.1994, n. 109: Oggetto: Incidenti coinvolgenti impianti ricadenti nell'ambito del D.P.R. 17 maggio 1988, n. 175, del D.M. 20 maggio 1991 e del D.L. 7 settembre 1994, n. 529.

D.P.R. 18 aprile 1994 n. 441: Regolamento concernente l'organizzazione, il funzionamento e la disciplina delle attività relative ai compiti dell'ISPESL, in attuazione dell'articolo 2, comma 2, del D.Lgs. 30/6/1993, n. 268.

Legge 11 febbraio 1994, n. 109: Legge quadro in materia di lavori pubblici. (modificata dalla legge n. 415/98).

DPR 26.08.1993, n. 412: Regolamento recante norme per la progettazione, l'installazione, l'esercizio e la manutenzione degli impianti termici degli edifici ai fini del contenimento dei consumi di energia, in attuazione dell'art. 4, comma 4, della legge 9 gennaio 1991, n. 10. (Il testo vigente è quello con le modifiche apportate dal DPR 21 dicembre 1999, n. 551).

D.L.vo 4 dicembre 1992 n. 475: Attuazione della direttiva 89/686/CEE del Consiglio del 21 dicembre 1989, in materia di riavvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri relative ai dispositivi di protezione individuale. (Il testo vigente è quello con le modifiche apportate dal D.Lgs. 2/2/1997, n. 10).

L. 27 marzo 1992, n. 257: Norme relative alla cessazione dell'impiego dell'amianto.

D.L.vo 25 gennaio 1992 n. 77: Attuazione della direttiva 88/364/CEE in materia di protezione dei lavoratori contro i rischi di esposizione ad agenti chimici, fisici e biologici durante il lavoro

DPR 06.12.1991 n. 447: Regolamento di attuazione della legge 5 marzo 1990, n. 46 in materia di sicurezza degli impianti.

D. L.gs 27.09.1991 n. 313: Attuazione delle direttiva n. 88/378/CEE relativa al riavvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri concernenti la sicurezza dei giocattoli, a norma dell'art. 54 della legge 29 dicembre 1990, n. 428. (il decreto è stato integrato con le modifiche apportate dal D.Lgs 24/2/97 n. 41).

D. L.gs 27.09.1991, n. 311: Attuazione delle direttive n. 87/404/CEE e n. 90/488/CEE in materia di recipienti semplici a pressione, a norma dell'art. 56 della legge 29 dicembre 1990, n. 428 (Il testo è quello vigente dopo le modifiche apportate dal D.Lgs 24 febbraio 1997, n. 42).

Decreto Legislativo 15 agosto 1991, n. 277: Attuazione delle direttive n. 80/1107/CEE, n. 82/605/CEE, n. 83/477/CEE, n. 86/188/CEE e n. 88/642/CEE, in materia di protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da esposizione ad agenti chimici, fisici e biologici durante il lavoro, a norma dell'art. 7 della legge 30 luglio 1990, n. 212. (Il Capo II e gli allegati I, II, III, IV e VIII del decreto legislativo 15 agosto 1991, n. 277 sono abrogati dal D. L.vo 2002 n. 25;le disposizioni di cui al capo IV sono abrogate dal D.L.vo 195/2006 a decorrere dal 14 giugno 2006).

Decreto Ministeriale 20 maggio 1991: Modificazioni ed integrazioni al decreto del Presidente della Repubblica 17 maggio 1988, n. 175, in recepimento della direttiva CEE n. 88/610 che modifica la direttiva CEE n. 82/501 sui rischi di incidenti rilevanti connessi con determinate attività industriali.(Gazz. Uff., 31 maggio, n. 126).

L. 05.03.1990, n. 46: Norme per la sicurezza degli impianti.

DM 25.05.1988, n. 279: Modificazioni alle precedenti disposizioni concernenti i medicinali, gli oggetti di medicatura e gli utensili di cui devono essere provviste le navi.

DPR 24.05.1988, n. 224:
Attuazione della direttiva CEE n. 85/374 relativa al riavvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati Membri in materia di responsabilità per danno da prodotti difettosi, ai sensi dell'art. 15 della legge 16 aprile 1987, n. 183.

D.P.R. 17.05.1988 n. 175: Attuazione della direttiva CEE n. 82/501, relativa ai rischi di incidenti rilevanti connessi con determinate attività industriali, ai sensi della legge 16 aprile 1987, n. 183. (Gazzetta Ufficiale Italiana n. 127 del 01/06/1988).

L. 11.10.1986 n. 713:
Norme per l'attuazione delle direttive della Comunità economica europea sulla produzione e la vendita dei cosmetici.

D.P.R. 10 settembre 1982, n. 962: Attuazione della direttiva (CEE) n. 78/610 relativa alla protezione sanitaria dei lavoratori esposti al cloruro di vinile monomero. (G.U., 6 gennaio, n. 5). Decreto abrogato dall'art. 13, d.lg. 25 febbraio 2000, n. 66.

DPR 25.11.1976, n. 1026: Regolamento di esecuzione dell L. 30/12/1971 n. 1204, sulla tutela delle lavoratrici madri.

L. 30.12.1971, n. 1204: Tutela delle lavoratrici madri.

L. 17.10.1967, n. 977: Tutela del lavoro dei fanciulli e degli adolescenti

DPR 20.03.56 n. 323: Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro negli impianti telefonici.

DPR 20.03.56 n. 322: Norme per la prevenzione degli infortuni e l'igiene del lavoro nell'industria della cinematografia e della televisione.

DPR 20.03.56 n. 321:
Norme per la prevenzione degli infortuni e l'igiene del lavoro nei cassoni ad aria compressa.

DPR 20.03.56 n. 320:
Norme per la prevenzione degli infortuni e l'igiene del lavoro in sotterraneo.

DPR 19.03.1956 n. 303:
Norme per l'igiene del lavoro (Il testo vigente è quello con le modifiche apportate dal D.Lgs 626/94 e succ. mod. e dal D.Lgs 242/96)

DPR 7 gennaio 1956, n. 164: Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro nelle costruzioni

Decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1955, n. 547: Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro. (Il testo vigente è quello con le modifiche apportate dal D.Lgs 626/94 e succ. mod. e dal D.Lgs 242/96)

Linee Guida per la "Valutazione del Rischio" - D.L.vo 626/94 Applicazione agli Uffici Amministrativi della Pubblica Amministrazione delle Imprese e delle Aziende Private. (copia a richiesta formato word)

Linee Guida per la "Valutazione del Rischio" - D.L.vo 626/94 Applicazione agli Uffici Amministrativi ed ai Laboratori Scientifici di strutture pubbliche e private (copia a richiesta formato word)

Linee Guida per la "Valutazione del Rischio" nella Piccola e Media Impresa. (copia a richiesta formato word)

Linee Guida per la "Valutazione del Rischio" - D.L.vo 626/94 Applicazione alle strutture del S.S.N. (copia a richiesta formato word)

Linee guida (Enti ed Istituti) del 01.07.1999: Linee guida per la definizione degli standard di sicurezza e di igiene ambientale dei reparti operatori. (copia a richiesta formato word)

Linee guida (Nazionale) del 17.04.1998: La gestione in sicurezza delle camere iperbariche multiposto in ambiente clinico.(copia a richiesta formato word)

Legislazione Comunità Europea

Rettifica della direttiva 2005/88/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 14 dicembre 2005, che modifica la direttiva 2000/14/CE sul ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri concernenti l’emissione acustica ambientale delle macchine ed attrezzature destinate a funzionare all’aperto (Gazzetta ufficiale dell’Unione europea L 344 del 27 dicembre 2005) (G.U.U.E. L165 del 17.6.2006)

Direttiva 2006/42/CE del 17 maggio 2006
- Parlamento europeo e Consiglio - relativa alle macchine e che modifica la direttiva 95/16/CE (rifusione) (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L157 del 9.6.2006)

Direttiva 2006/25/CE del 5 aprile 2006 - Parlamento Europeo e Consiglio - sulle prescrizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (radiazioni ottiche artificiali) (diciannovesima direttiva particolare ai sensi dell'articolo 16, paragrafo 1, della direttiva 89/391/CEE) (G.U.U.E. L114 del 27.4.2006)

Decisione 2006/275/CE del 10 aprile 2006 - Commissione - recante modifica della decisione 95/320/CE che istituisce un comitato scientifico per i limiti dell’esposizione professionale agli agenti chimici (G.U.U.E. L101 dell'11.4.2006)

Decisione 2006/368/CE del 20 marzo 2006 - Commissione - relativa alle prescrizioni tecniche dettagliate per l’esecuzione delle prove di cui alla direttiva 2005/66/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa all’impiego di sistemi di protezione frontale sui veicoli a motore [notificata con il numero C(2006) 776] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L140 del 29.5.2006)

Decisione 2006/216/CE del 16 marzo 2006 - Commissione - relativa alla pubblicazione dei riferimenti della norma EN 143:2000 «Apparecchi di protezione delle vie respiratorie — Filtri antipolvere — Requisiti, prove, marcatura» in conformità alla direttiva 89/686/CEE del Consiglio sui dispositivi di protezione individuale [notificata con il numero C(2006) 777] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L80 del 17.3.2006)

Decisione 2006/213/CE del 6 marzo 2006 - Commissione - che determina le classi di reazione al fuoco di alcuni prodotti da costruzione per quanto concerne le pavimentazioni in legno e i rivestimenti e i pannelli in legno massiccio [notificata con il numero C(2006) 655] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L79 del 16.3.2006)

Regolamento (CE) n. 341/2006 del 24 febbraio 2006 - Commissione - che adotta le specifiche del modulo ad hoc del 2007 per gli infortuni sul lavoro e i problemi di salute connessi al lavoro di cui al regolamento (CE) n. 577/98 del Consiglio che modifica il regolamento (CE) n. 384/2005 (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L55 del 25.2.2006)

Direttiva 2006/8/CE del 23 gennaio 2006 - Commissione - che modifica, per adeguarli al progresso tecnico, gli allegati II, III e V della direttiva 1999/45/CE del Parlamento europeo e del Consiglio concernente il ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative degli Stati membri relative alla classificazione, all’imballaggio e all’etichettatura dei preparati pericolosi (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L19 del 24.1.2006)

Direttiva 2005/90/CE del 18 gennaio 2006 - Parlamento Europeo e Consiglio - che modifica, per la ventinovesima volta, la direttiva 76/769/CEE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati Membri relative alle restrizioni in materia di immissione sul mercato e di uso di talune sostanze e preparati pericolosi (sostanze classificate come cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione — c/m/r) (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L33 del 4.2.2006)

Direttiva 2005/88/CE del 14 dicembre 2005 - Parlamento europeo e Consiglio - che modifica la direttiva 2000/14/CE sul ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri concernenti l’emissione acustica ambientale delle macchine ed attrezzature destinate a funzionare all’aperto (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L344 del 27.12.2005)

Regolamento n. 105 della Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite (UN/ECE) — Disposizioni uniformi relative all’omologazione dei veicoli destinati al trasporto di merci pericolose per quanto riguarda le caratteristiche costruttive (G.U.U.E. L330 del 16.12.2005)

Decisione 2005/823/CE del 22 novembre 2005 - Commissione - che modifica la decisione 2001/671/CE che attua la direttiva 89/106/CEE del Consiglio per quanto riguarda la classificazione della resistenza agli incendi esterni dei tetti e delle coperture di tetti [notificata con il numero C(2005) 4437] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L307 del 25.11.2005)

Direttiva 2005/66/CE del 26 ottobre 2005 - Parlamento europeo e Consiglio - relativa all'impiego di sistemi di protezione frontale sui veicoli a motore e recante modifica della direttiva 70/156/CEE del Consiglio. (G.U.U.E. L309 del 25.11.2005)

Direttiva 2005/65/CE del 26 ottobre 2005 - Parlamento europeo e Consiglio - relativa al miglioramento della sicurezza dei porti (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L310 del 25.11.2005)

Decisione 2005/403/CE del 25 maggio 2005 - Commissione - che determina le classi di resistenza agli incendi esterni dei tetti e delle coperture di tetti per taluni prodotti da costruzione a norma della direttiva 89/106/CEE del Consiglio [notificata con il numero C(2005) 1501] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. l135 del 28.5.2005)

Regolamento (CE) n.642/2005 del 27 aprile 2005 - Commissione - che impone obblighi di informazione e di sperimentazione agli importatori o ai fabbricanti di talune sostanze prioritarie conformemente al regolamento (CEE) n. 793/93 del Consiglio relativo alla valutazione e al controllo dei rischi presentati dalle sostanze esistenti (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L107 del 28.4.2005)

Decisione 2005/323/CE del 21 aprile 2005 - Commissione - sui requisiti di sicurezza che dovranno soddisfare le norme europee relative agli articoli galleggianti per il tempo libero da usarsi nella o sull’acqua conformemente alla direttiva 2001/95/CE del Parlamento europeo e del Consiglio [notificata con il numero C(2005) 1209] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L104 del 23.4.2005)

Direttiva 2005/23/CE dell’8 marzo 2005 - Commissione - , che modifica la direttiva 2001/25/CE del Parlamento europeo e del Consiglio concernente i requisiti minimi di formazione per la gente di mare (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L62 del 9.3.2005)

Direttiva 2004/112/CE del 13 dicembre 2004 - Commissione - che adegua al progresso tecnico la direttiva 95/50/CE del Consiglio sull'adozione di procedure uniformi in materia di controllo dei trasporti su strada di merci pericolose (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L367 del 14.12.2004)

Direttiva 2004/111/CE del 9 dicembre 2004 - Commissione - che adatta per la quinta volta al progresso tecnico la direttiva 94/55/CE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose su strada (Testo rilevante ai fini del SEE)(G.U.U.E. L365 del 10.12.2004)

Direttiva 2004/110/CE del 9 dicembre 2004 - Commissione - che adatta per la sesta volta al progresso tecnico la direttiva 96/49/CE del Consiglio per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose per ferrovia (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L365 del 10.12.2004)

Decisione 2004/663/CE del 20 settembre 2004 - Commissione - che modifica la decisione 97/464/CE relativa alla procedura per l’attestazione di conformità dei prodotti da costruzione a norma dell’articolo 20, paragrafo 2, della direttiva 89/106/CEE del Consiglio, riguardo ai prodotti per il trattamento delle acque reflue [notificata con il numero C(2004) 3488] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L302 del 29.9.2004)

Direttiva 2004/89/CE del 13 settembre 2004 - Commissione - che adatta per la quinta volta al progresso tecnico la direttiva 96/49/CE del Consiglio per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose per ferrovia (Testo rilevante ai fini del SEE)(G.U.U.E. L293 del 16.9.2004)

Regolamento (CE) n. 1138/2004 del 21 giugno 2004 - Commissione - che stabilisce una definizione comune delle parti critiche delle aree sterili degli aeroporti (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L221 del 22.6.2004)

Rettifica della direttiva 2004/37/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 29 aprile 2004, sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un'esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni durante il lavoro (sesta direttiva particolare ai sensi dell'articolo 16, paragrafo 1, della direttiva 89/391/CEE del Consiglio) (versione codificata) (Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 158 del 30 aprile 2004) (G.U.U.E. L229 del 29.6.2004)

Rettifica della direttiva 2004/54/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 29 aprile 2004, relativa ai requisiti minimi di sicurezza per le gallerie della rete stradale transeuropea (Gazzetta ufficiale dell’Unione europea L 167 del 30 aprile 2004) (G.U.U.E. L201 del 7.6.2004)

Rettifica della direttiva 2004/40/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 29 aprile 2004, sulle prescrizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) (diciottesima direttiva particolare ai sensi dell'articolo 16, paragrafo 1, della direttiva 89/391/CEE) (Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 159 del 30 aprile 2004) (G.U.U.E. L184 del 24.5.2004)

Regolamento (CE) n. 775/2004 del 26 aprile 2004 - Commissione - che modifica l'allegato I del regolamento (CE) n. 304/2003 del Parlamento europeo e del Consiglio sull'esportazione ed importazione di prodotti chimici pericolosi (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E L123 del 27.4.2004)

Regolamento (CE) N. 725/2004 del 31 marzo 2004 - Parlamento Europeo e Consiglio - relativo al miglioramento della sicurezza delle navi e degli impianti portuali (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L129 del 29.4.2004)

Regolamento (CE) N. 724/2004 del 31 marzo 2004 - Parlamento Europeo e Consiglio - recante modifica del regolamento (CE) n. 1406/2002 che istituisce un'Agenzia europea per la sicurezza marittima (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L129 del 29.4.2004)

Decisione del Consiglio di Amministrazione dell'Agenzia Europea per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro del 4 marzo 2004 concernente l'attuazione del regolamento (CE) n. 1049/2001 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all'accesso del pubblico ai documenti del Parlamento europeo, del Consiglio e della Commissione (2004/508/CE) (G.U.U.E. L210 del 11.6.2004)

Decisione 2004/213/CE del 3 febbraio 2004 - Commissione - sull'attuazione dell'azione preparatoria per il rafforzamento del potenziale industriale europeo nel campo della ricerca in materia di sicurezza (G.U.U.E. L67 del 5.3.2004)

Direttiva 2004/21/CE del 24 febbraio 2004 - Commissione - relativa alle restrizioni in tema di commercializzazione e d'impiego di coloranti azoici (tredicesimo adeguamento al progresso tecnico della direttiva 76/769/CEE del Consiglio) (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L57 del 25.2.2004)

Decisione 2004/90/CE del 23 dicembre 2003 - Commissione - relativa alle prescrizioni tecniche per l'applicazione dell'articolo 3 della direttiva 2003/102/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla protezione dei pedoni e di altri utenti della strada vulnerabili prima e nel caso di un urto con un veicolo a motore e che modifica la direttiva 70/156/CEE [notificata con il numero C(2003) 5041] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L31 del 4.2.2004)

Allegati A e B della direttiva 94/55/CE del Consiglio come annunciato nella direttiva 2001/7/CE della Commissione che adatta per la terza volta al progresso tecnico la direttiva 94/55/CE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose su strada (G.U.U.E. L18 del 26.1.2004)

Decisione 2004/71/CE del 4 settembre 2003 - Commissione - sui requisiti essenziali dell'attrezzatura di radiocomunicazione marittima che deve essere installata su navi marittime non SOLAS e partecipare al Sistema mondiale di soccorso e sicurezza in mare (SMSSM) [notificata con il numero C(2003) 2912] (Testo rilevante ai fini del SEE) (GU.U.E. L16 del 23.1.2004)

Direttiva 2003/105/CE del 16 dicembre 2003 - Parlamento Europeo e Consiglio - che modifica la direttiva 96/82/CE del Consiglio sul controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose (G.U.E. L345 del 31.12.2003)

Raccomandazione 2003/887/CE dell'11 dicembre 2003 - Commissione - relativa all'applicazione e all'uso degli Eurocodici per lavori di costruzione e prodotti strutturali da costruzione [notificata con il numero C(2003) 4639] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L332 del 19.12.2003)

Regolamento 2003/2042/CE del 20 novembre 2003 - Commissione - sul mantenimento della navigabilità di aeromobili e di prodotti aeronautici, parti e pertinenze, nonché sull'approvazione delle imprese e del personale autorizzato a tali mansioni (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. l315 del 28.11.2003)

Direttiva 2003/103/CE del 17 novembre 2003 - Parlamento Europeo e Consiglio - che modifica la direttiva 2001/25/CE concernente i requisiti minimi di formazione per la gente di mare (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.U.E. L326 del 13.12.2003)

Raccomandazione 2003/67/CE del 19 settembre 2003 - Commissione - sull'elenco europeo delle malattie professionali[notificata con il numero C(2003) 3297](Testo rilevante ai fini del SEE)(GUCE L238 del 25.9.2003)

Direttiva 2003/82/CE dell'11 settembre 2003 - Commissione - che modifica la direttiva 91/414/CEE del Consiglio per quanto riguarda le frasi tipo sui rischi particolari e sulle precauzioni da adottare in materia di prodotti fitosanitari (Testo rilevante ai fini del SEE) (GUCE L 228 del 12.9.2003)

Decisione 2003/635/CE del 20 agosto 2003 - Commissione - che autorizza gli Stati membri, a norma della direttiva 94/55/CE, ad adottare determinate deroghe in relazione al trasporto di merci pericolose su strada [notificata con il numero C(2003) 3027] (Testo rilevante ai fini del SEE)
(GUCE L221 del 4.9.2003)

Decisione 2003/632/CE del 26 agosto 2003 - Commissione - che modifica la decisione 2000/147/CE che attua la direttiva 89/106/CEE del Consiglio per quanto riguarda la classificazione della reazione all'azione dell'incendio dei prodotti da costruzione [notificata con il numero C(2003) 2986] (Testo rilevante ai fini del SEE)(GUCE L220 del 3.9.2003)

Decisione 2003/629/CE del 27 agosto 2003 - Commissione - che modifica la decisione 2000/367/CE sulla classificazione della resistenza all'azione del fuoco dei prodotti da costruzione per quanto riguarda l'inclusione dei prodotti di controllo del fumo e del calore [notificata con il numero C(2003) 2851] (Testo rilevante ai fini del SEE) (GUCE L218 del 30.8.2003)

Decisione 2003/627/CE del 20 agosto 2003 - Commissione - che autorizza gli Stati membri, a norma della direttiva 96/49/CE, ad adottare determinate deroghe in relazione al trasporto di merci pericolose per ferrovia [notificata con il numero C(2003) 3026] (Testo rilevante ai fini del SEE)(GUCE L217 del 29.8.2003)

Direttiva 2003/75/CE del 29 luglio 2003 - Commissione - che modifica l'allegato I della direttiva 98/18/CE del Consiglio relativa alle disposizioni e norme di sicurezza per le navi da passeggeri (Testo rilevante ai fini del SEE) (GUCE L190 del 30.7.2003)

Decisione 2003/567/PESC del 21 luglio 2003 - Consiglio - che attua la posizione comune 1999/533/PESC relativa al contributo dell'Unione europea alla promozione della rapida entrata in vigore del trattato sulla messa al bando totale degli esperimenti nucleari (CTBT) (GUCE L192 del 31.7.2003)

Regolamento n. 1213/2003 (CE) del 7 luglio 2003 - Commissione - che modifica l'allegato I al regolamento (CE) n. 304/2003 del Parlamento europeo e del Consiglio, sull'esportazione ed importazione di prodotti chimici pericolosi (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.E. L169 dell'8.7.2003)

Regolamento n. 1217/2003 (CE) del 4 luglio 2003 - Commissione - recante specifiche comuni per i programmi nazionali per il controllo di qualità della sicurezza dell'aviazione civile (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.E. L169 dell'8.7.2003)

Decisione 2003/424/CE del 6 giugno 2003 - Commissione - che modifica la decisione 96/603/CE recante l'elenco di prodotti delle classi A «nessun contributo all'incendio» di cui alla decisione 94/611/CE che attua l'articolo 20 della direttiva 89/106/CEE del Consiglio sui prodotti da costruzione [notificata con il numero C(2003) 1673] (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.E. L144 del 12.6.2003)

Direttiva 2003/36/CE - del 26 maggio 2003 - Parlamento Europeo e Consiglio - recante venticinquesima modifica della direttiva 76/769/CEE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative degli Stati membri relative alle restrizioni in materia d'immissione sul mercato e di uso di talune sostanze e preparati pericolosi (sostanze classificate come cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione — CMR) (Testo rilevante ai fini del SEE) (GUUE L156 del 25.6.2003)

Direttiva 2003/34/CE del 26 maggio 2003 - Parlamento Europeo e Consiglio - recante ventitreesima modifica della direttiva 76/769/CEE del Consiglio relativa alle restrizioni in materia di immissione sul mercato e di uso di talune sostanze e preparati pericolosi (sostanze classificate come cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione) (GUUE L156 del 25.6.2003)

Decisione 2003/425/CE dell'11 giugno 2003 - Commissione - che istituisce un gruppo di esperti incaricato di fornire pareri alla Commissione sulla strategia da seguire in materia di incidenti nel settore dei trasporti (GUE L144 del 12.6.2003)

Direttiva 2003/25/CE del 14 aprile 2003 - Parlamento Europeo e Consiglio - concernente requisiti specifici di stabilità per le navi ro/ro da passeggeri (Testo rilevante ai fini del SEE) (G.U.E. L123 del 17.5.2003)

Direttiva 2003/24/CE del 14 aprile 2003 - Parlamento Europeo e Consiglio - che modifica la direttiva 98/18/CE del Consiglio relativa alle disposizioni e norme di sicurezza per le navi da passeggeri (G.U.E. L123 del 17.5.2003)

Decisione 2003/312/CE del 9 aprile 2003 - Commissione - sulla pubblicazione dei riferimenti delle norme relative ai prodotti per l'isolamento termico, ai geotessili, agli impianti fissi di estinzione degli incendi e ai blocchi di gesso conformemente alla direttiva 89/106/CEE del Consiglio [notificata con il numero C(2003) 1161] (Testo rilevante ai fini del SEE)(GUE L114 del
8.5.2003)

Direttiva 2003/20/CE dell'8 aprile 2003 - Parlamento Europeo e Consiglio - che modifica la direttiva 91/671/CEE del Consiglio per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative all'uso obbligatorio delle cinture di sicurezza sugli autoveicoli di peso inferiore
a 3,5 tonnellate (GUE L115 del 9.5.2003)

Direttiva 2003/29/CE del 7 aprile 2003 - Commissione - che adatta per la quarta volta al progresso tecnico la direttiva 96/49/CE del Consiglio per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose per ferrovia (Testo rilevante ai fini del SEE) (GUUE L90 dell'8.4.2003)

Direttiva 2003/28/CE del 7 aprile 2003 - Commissione - che adatta per la quarta volta al progresso tecnico la direttiva 94/55/CE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al trasporto di merci pericolose su strada (Testo rilevante ai fini del SEE) (GUUE L90 dell'8.4.2003)

Decisione 2003/245/CE del 4 aprile 2003 - Commissione - relativa alle richieste pervenute alla Commissione di aumentare gli obiettivi dei POP IV per tener conto dei miglioramenti in materia di sicurezza, navigazione in mare, igiene, qualità dei prodotti e condizioni di lavoro per i pescherecci di lunghezza fuori tutto superiore a 12 metri [notificata con il numero C(2003) 1113] (I testi in lingua inglese, francese, olandese e svedese sono i soli facenti fede) (GUUE L90 dell'8.4.2003)

Decisione 2003/224/CE del 21 marzo 2003 - Commissione - relativa alla pubblicazione del riferimento della norma EN 1495:1997 «Piattaforme elevabili - Piattaforme di lavoro autosollevanti su montanti» in conformità della direttiva 98/37/CE del Parlamento europeo e del Consiglio [notificata con il numero C(2003) 831] (Testo rilevante ai fini del SEE) (GUUE L83 dell'1.4.2003)

Regolamento n. 304/2003 CE del 28 gennaio 2003 - Parlamento Europeo e Consiglio - sull'esportazione ed importazione di prodotti chimici pericolosi (GUCE L63 del 6.3.2003)

Decisione 2003/106/CE del 19 dicembre 2002 - Consiglio - riguardante l'approvazione, a nome della Comunit‡ europea, della convenzione di Rotterdam sulla procedura di previo assenso informato per taluni prodotti chimici e pesticidi pericolosi nel commercio internazionale. (GUCE L63 del 6.3.2003)

Raccomandazione 2003/134/CE del 18 febbraio 2003 - Consiglio - relativa al miglioramento della protezione della salute e della sicurezza sul lavoro dei lavoratori autonomi (GUCE L53 del 28.2.2003)

Direttiva 2003/10/CE del 6 febbraio 2003 - Parlamento Europeo e Consiglio - sulle prescrizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (rumore) (diciassettesima direttiva particolare ai sensi dell'articolo 16, paragrafo 1, della direttiva 89/391/CEE) (GUCE L42 del 15.2.2003)

Direttiva 2002/95/CE del 27 gennaio 2003 - Parlamento Europeo e Consiglio - sulla restrizione dell'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (GUCE L37 del 13.2.2003)

Decisione 2003/43/CE: del 17 gennaio 2003 - Commissione - che determina le classi di reazione all'azione dell'incendio per taluni prodotti da costruzione [notificata con il numero C(2002) 4807] (Testo rilevante ai fini del SEE) (GUCE L13 del 18.1.2003)

Direttiva 2002/85/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 5 novembre 2002, che modifica la direttiva 92/6/CEE del Consiglio concernente il montaggio e l'impiego di limitatori di velocità per talune categorie di autoveicoli nella Comunità (GUCE L 327 del 4.12.2002)

Decisione della Commissione, del 7 novembre 2002, che modifica la data a decorrere dalla quale i fusti a pressione, le incastellature di bombole e le cisterne per il trasporto di merci pericolose devono essere conformi alla direttiva 94/55/CE del Consiglio. (GUCE L308 del 9.11.2002)

Posizione comune (CE) n. 53/2002, del 23 settembre 2002, definita dal Consiglio, deliberando in conformità della procedura di cui all'articolo 251 del trattato che istituisce la Comunità europea, in vista dell'adozione di una direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 83/477/CEE del Consiglio sulla protezione dei lavoratori contro i rischi connessi con un'esposizione all'amianto durante il lavoro (GUCE C269E del 5.11.2002)

Proposta di decisione del Consiglio che modifica la data a decorrere dalla quale i fusti a pressione, le incastellature di bombole e le cisterne per il trasporto di merci pericolose per ferrovia devono essere conformi alla direttiva 96/49/CE del Consiglio[COM(2002) 357 def.] (GUCE C 262E del 29 ottobre 2002)

Proposta di decisione del Consiglio che modifica la data a decorrere dalla quale i fusti a pressione, le incastellature di bombole e le cisterne per il trasporto di merci pericolose su strada devono essere conformi alla direttiva 94/55/CE del Consiglio[COM(2002) 358 def.] (GUCE C 262E del 29 ottobre 2002)

Direttiva 2002/73/CE del 23 settembre 2002
- Parlamento Europeo e Consiglio - che modifica la direttiva 76/207/CEE del Consiglio relativa all'attuazione del principio della parità di trattamento tra gli uomini e le donne per quanto riguarda l'accesso al lavoro, alla formazione e alla promozione professionali e le condizioni di lavoro (Testo rilevante ai fini del SEE) (GUCE L269 del 5.10.2002)

Direttiva 2002/74/CE del 23 settembre 2002 - Parlamento Europeo e Consiglio - che modifica la direttiva 80/987/CEE del Consiglio concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alla tutela dei lavoratori subordinati in caso di insolvenza del datore di lavoro (Testo rilevante ai fini del SEE) (GUCE L269 del 5.10.2002)

Parere del Comitato economico e sociale in merito alla «Proposta di raccomandazione del Consiglio relativa all’applicazione ai lavoratori autonomi della legislazione sulla salute e la sicurezza sul lavoro» (COM(2002) 166 def. —2002/0079(CNS)) (2002/C 241/26) (GUCE C241 del 7.10.2002)

Parere del Comitato economico e sociale in merito alla «Comunicazione della Commissione — Adattarsi alle trasformazioni del lavoro e della società: una nuova strategia comunitaria per la salute e la sicurezza 2002-2006» (COM(2002) 118 def.) (2002/C 241/19) (GUCE C241 del 7.10.2002)

Direttiva 2002/75/CE: del 2 settembre 2002 - Commissione - che modifica la direttiva 96/98/CE del Consiglio sull'equipaggiamento marittimo (Testo rilevante ai fini del SEE) (GUCE L 254 del 23.9.2002)
Regolamento (CE) n. 1406/2002 Parlamento europeo e Consiglio, 27 giugno 2002, che istituisce un'Agenzia europea per la sicurezza marittima (1) (GUCE L 208 del 05.08.2002)
Decisione 2002/605/CE: Commissione del 17 luglio 2002 concernente il questionario relativo alla direttiva 96/82/CE del Consiglio sul controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose [notificata con il numero C(2002) 2656] (GUCE L 195 del 24.07.2002)

Decisione 2002/592/CE:
Commissione del 15 luglio 2002 che modifica le decisioni 95/467/CE, 96/577/CE, 96/578/CE e 98/598/CE relative alla procedura di attestazione di conformità dei prodotti da costruzione a norma dell'articolo 20, paragrafo 2, della direttiva 89/106/CEE del Consiglio riguardo, rispettivamente, ai prodotti a base di gesso, ai sistemi fissi antincendio, ai prodotti igienico-sanitari e agli aggregati (Gazzetta ufficiale delle Comunità europee 20.7.2002 L 192/57) [notificata con il numero C(2002) 2586] (Testo rilevante ai fini del SEE)

Raccomandazione del 4 luglio 2002: Commissione, sui risultati della valutazione dei rischi relativa alle sostanze:etil acetacetato,4-cloro-o-cresolo, cloruro di dimetildiottadecilammonio [notificata con il numero C(2002)2490] (Testo rilevante ai fini del SEE) (2002/576/CE) (GUCE L 181/29 del 11.7.2002)

Raccomandazione del 4 luglio 2002: Commissione, relativa ai risultati della valutazione dei rischi e alle strategie per la riduzione dei rischi per le seguenti sostanze:o-anisidina,1,4-diossano [notificata con il numero C(2002)2486] (Testo rilevante ai fini del SEE) (2002/575/CE) (GUCE L 181/35 del 11.7.2002)

Direttiva 2002/44/CE: Parlamento Europeo - Consiglio, del 25 giugno 2002 sulle prescrizioni minime di sicurezza e di salute relative all 'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (vibrazioni)(sedicesima direttiva particolare ai sensi dell 'articolo 16, paragrafo 1,della direttiva 89/391/CEE) (GUCE L 177/13 del 6.7.2002)

Risoluzione del 3 giugno 2002: del Consiglio su una nuova strategia comunitaria per la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro (2002-2006) (2002/C 161/01) (GUCE C 161/1 del 5 .7.2002)

Direttiva 2002/50/CE: della Commissione, del 6 giugno 2002, che adegua al progresso tecnico la direttiva 1999/36/CE del Consiglio in materia di attrezzature a pressione trasportabili GUCE L149 7 giugno 2002

Direttiva 2002/25/CE: Commissione del 5 marzo 2002 che modifica la direttiva 98/18/CE del Consiglio relativa alle disposizioni e norme di sicurezza per le navi da passeggeri (GUCE L 98/1 del 15.4.2002)
Invito a presentare proposte 2002/C 74/10: DG TREN/C4 - Primo settore del programma SURE - "Sicurezza del trasporto del materiale radioattivo" (GUCE C74 del 23 marzo 2002).

Comunicazione 2001/C131/02 CE: del 03/05/2001 Procedura d'informazione - Regole tecniche (Gazz. Uff. Comun. Europea n. C 131 del 03/05/2001).
Direttiva 2001/95/Ce: del Parlamento europeo e del Consiglio, 3 Dicembre 2001 - relativa alla sicurezza generale dei prodotti (Testo rilevante ai fini del SEE con allegati). (G.U.C.E. del 15.01.2002).
Regolamento n. 111 (ECE/ONU): Commissione economica per l'Europa delle Nazioni Unite. Prescrizioni uniformi concernenti l'omologazione dei veicoli cisterna di categoria N e O perquanto riguarda la stabilità al ribaltamento. Gazzetta ufficiale delle Comunità europee L 32/22 1.2.2002.
Direttiva 2001/45/CE: del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 giugno 2001, che modifica la direttiva 89/655/CEE del Consiglio relativa ai requisiti minimi di sicurezza e di salute per l'uso delle attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori durante il lavoro (seconda direttiva particolare ai sensi dell'articolo 16, paragrafo 1, della direttiva 89/391/CEE). G.U.C.E. L 195 del 19 luglio 2001.

Comunicazione 2000/C 196/03 CE: del 12/07/2000 Procedura d'informazione - Regole tecniche. Gazz. Uff. Comun. Europea del 12/07/2000 n. C196.

Comunicazione 2000/C 50/02 CE
: del 23/02/2000 Procedura d'informazione - Regole tecniche. Gazz. Uff. Comun. Europea del 23/02/2000 n. C50.
Norme 98/37/CEE: Elenco dei titoli e dei riferimenti alle norme armonizzate europee nell'ambito della direttiva 98/37/CEE

Direttiva n. 86/188CEE: Consiglio 12 maggio 1986, in materia di protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti dall'esposizione al rumore durante il lavoro.


Legislazione Regionale

Regione Abruzzo
Legge Regionale n. 17 del 3-03-2005: Norme per il rilascio del nulla-osta all’impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti comportanti esposizioni a scopo medico ed istituzione dell’organismo tecnico per la radioprotezione (B.U.R. Abruzzo n. 15 del 18-3-2005)

Regione Basilicata
Legge regionale n. 11 del 22.02.2005: “Norme per il rilascio del nulla-osta all’impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti di categoria “B”, per le attività comportanti esposizioni a scopo medico”. (B.U.R. Basilicata n. 14 del 23.02.2005)
Legge Regionale n. 25 del 1-12-2004: “Modifiche ed integrazioni alla L.R. 1.2.1999, n. 3”.(B.U.R. Basilicata n. 87 del 6 dicembre 2004)

Regione Emilia-Romagna
Legge Regionale n. 1 del 10-02-2006: Norme per la tutela sanitaria della popolazione dai rischi derivanti dall'impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti (B.U.R. Emilia-Romagna n. 18 del 10 febbraio 2006)

Regione Friuli-Venezia Giulia
Legge Regionale n. 17 del 5-11-2003: Disposizioni per il rilascio del nulla osta all'impiego delle radiazioni ionizzanti a scopo medico, in attuazione dell'articolo 29, comma 2, del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230, e successive modifiche. (B.U.R. Friuli-Venezia Giulia n. 46 del 12 novembre 2003)

Regione Lazio
Legge Regionale n. 14 del 31-3-2005: “Prevenzione e salvaguardia dal rischio gas radon” (B.U.R. Lazio n. 10 del 9-4-2005)

Regione Marche
Legge Regionale n. 18 del 4 ottobre 2004: “Norme relative al controllo dei pericoli di incidenti rilevanti Decreto Legislativo 17 agosto 1999, n. 334 sul rischio industriale attuazione della Direttiva 96/82/CE”.(B.U.R. Marche n. 109 del 14 ottobre 2004 )

Regione Puglia
Legge Regionale n.18 del 25-10-2004: "Sicurezza nei trasporti stradali e nelle infrastrutture trasportistiche" (B.U.R. Puglia n. 130 del 29.10.2004 )

Regione Toscana
Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 21 del 01-06-2006: Regolamento di attuazione della legge regionale 7 luglio 2003, n. 32 (Disciplina dell’impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti). (B.U.R. Toscana n. 17 del 7 giugno 2006)
Legge Regionale n. 24 del 4-02-2005: Norme per la promozione della salute e della sicurezza negli ambiti domestici. (B.U.R. Toscana n. 10 del 10.02.2005)
Legge Regionale n. 32 del 7-07-2003: Disciplina dell'impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti. (B.U.R. Toscana n. 27 del 10 luglio 2003)

Provincia Autonoma di Bolzano
Legge Provinciale n. 1 del 30-01-2006: Disciplina degli impianti a fune e prescrizioni per gli ostacoli alla navigazione aerea (B.U.P. Bolzano n.6 del 7 febbraio 2006) supplemento n.3

Copyright © CTR S.r.l. - Via Scampitella n° 19 - 00134 Roma (Pavona)- Tel.: 0671301039 - Tel./Fax 0671301041
Informativa Privacy | Informativa Cookies